14 gennaio 1923, viene istituita la M.V.S.N. “al servizio di Dio e della Patria italiana”

Con la legge n. 31 del 14 gennaio 1923, re Vittorio Emanuele III decretava la nascita della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Essa nasceva dall’esigenza del Partito Nazionale Fascista, appena giunto al potere, al seguito della “marcia su Roma” del precedente 28 ottobre 1922, di irreggimentare le squadre d’azione trasformandole in una vera e… Read More 14 gennaio 1923, viene istituita la M.V.S.N. “al servizio di Dio e della Patria italiana”

Savona 14 gennaio 2023, la presentazione del libro “Assalto a Quota 731 Monastero”

Il Regno d’Italia aveva mosso la guerra alla Grecia il 28 ottobre 1940, in concomitanza con la ricorrenza della “Marcia su Roma” nell’intento di Mussolini di controbilanciare l’entrata in Romania di forze tedesche ma le cose come sappiamo tutti non erano andate come il Duce e i nostri vertici militari si aspettavano. Dopo alcuni giorni… Read More Savona 14 gennaio 2023, la presentazione del libro “Assalto a Quota 731 Monastero”

Genova 13 gennaio 1869, nasce Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta il “Duca invitto”

“Nella pianura, S.A.R. il Duca d’Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute”. Dal bollettino della Vittoria emessa dal Comando Supremo il 4 novembre 1918. Il 13 gennaio del 1869 nasceva a Genova, Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta figlio primogenito… Read More Genova 13 gennaio 1869, nasce Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta il “Duca invitto”

Mediterraneo centrale 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

All’alba del 10 gennaio 1941, due torpediniere della Regia Marina, la Vega e la Circe in missione ricognitiva al largo di Pantelleria, avvistarono un convoglio navale britannico composto da quattro mercantili, scortato dagli incrociatori Southampton e Bonaventure ed dai cacciatorpediniere Hereward e Jaguar. Le unità erano in mare per l’operazione «Excess», il cui obiettivo era… Read More Mediterraneo centrale 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

8 gennaio 1944, processo ai “traditori” della notte del Gran Consiglio

L’8 gennaio 1944, si apriva a Verona in Castelvecchio, costruito tra il 1354 e il 1356 da Cangrande II della Scala per avere un nucleo fortificato di controllo sull’Adige in corrispondenza dell’accesso settentrionale alla città, precisamente nella sala da concerto degli Amici della Musica, dove dal 14 al 15 novembre dell’anno precedente si era tenuto… Read More 8 gennaio 1944, processo ai “traditori” della notte del Gran Consiglio

Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 27 dicembre

1941 – La Gran Bretagna dichiara guerra alla Bulgaria. 1941 – Estremo Oriente. Il ten. gen. britannico sir Henry Pownall subentra al mar. dell’Aria sir Robert Brooke-Popham nel comando in capo delle forze britanniche dislocate in Estremo Oriente. 1941 – Norvegia. Commandos britannici attaccano nuovamente alcune isole costiere norvegesi. 1943 – Fronte orientale. Nel settore… Read More Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 27 dicembre

Garfagnana 26 dicembre 1944 “Operazione Winter-gewitter” l’ultima offensiva dell’Asse

Il 26 dicembre 1944, le truppe italo-tedesche attaccavano le posizioni tenute dalla 92nd Infantry Division statunitense del settore della Garfagnana sulla linea Gotica. L’Operazione Winter-gewitter in italiano temporale invernale, chiamata anche offensiva di Natale o battaglia della Garfagnana fu l’ultima offensiva dell’Asse nel corso del II conflitto mondiale. Venne definita come le “Ardenne italiane” presentando… Read More Garfagnana 26 dicembre 1944 “Operazione Winter-gewitter” l’ultima offensiva dell’Asse

25-28 dicembre 1941, la battaglia di Natale sul fronte russo

Il post odierno è dedicato a quella che è passata alla storia come “Battaglia di Natale”, cruento scontro durato tre giorni e precisamente dal giorno di Natale al 28 dicembre 1941, che si svolse sul fronte russo. I combattimenti vennero sostenuti principalmente dalle Camicie Nere della Legione Tagliamento e da unità di bersaglieri della 3ª… Read More 25-28 dicembre 1941, la battaglia di Natale sul fronte russo

Balcani 23 dicembre 1941, l’eroica morte di un ufficiale degli alpini

Le operazioni di occupazione e di controguerriglia nei balcani, costituirono il più importante sforzo bellico del Regio Esercito nel secondo conflitto mondiale. In totale ben 24 divisioni e tre brigate costiere vennero impiegate in questo compito, forse uno dei più duri in assoluto, e per capire quanto esso fosse gravoso per le nostre forze armate,… Read More Balcani 23 dicembre 1941, l’eroica morte di un ufficiale degli alpini

22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”

Era il 22 dicembre 1942 quando i reparti italiani e tedeschi, in ripiegamento dopo la grave sconfitta sul corso del Don, giunsero ad Arbusow o Arbuzovka, piccolo villaggio affossato in una conca larga e profonda, poi ribattezzata dai superstiti “valle della morte”, con il nemico che li attendeva in agguato e che alla vista della… Read More 22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”