17 aprile 1944, il rastrellamento del quartiere romano del Quadraro

Era il 17 aprile del 1944, gli Alleati dopo il fallimento delle terza offensiva contro le linee germaniche erano ancora inchiodati nelle posizioni intorno a Cassino, quando  i tedeschi dettero il via all’operazione Balena, in tedesco Walfisch. Si trattava di rastrellare il popolare quartiere romano del Quadraro, situato nella periferia sud di Roma, noto come… Read More 17 aprile 1944, il rastrellamento del quartiere romano del Quadraro

10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

«Insuperabile Comandante di reparti Aerosiluranti, in quattro anni di guerra combattuta senza pari, con entusiasmo senza limiti, si prodigava oltre ogni possibilità coprendosi di Gloria. Cinque Medaglie d’Argento, tre di Bronzo ed una promozione per merito di guerra testimoniano il suo Valore. Oltre centomila tonnellate di naviglio colpito ed affondato sono il suo pegno d’onore.… Read More 10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

Caltanissetta 21 marzo 1943, la tragedia del treno 8864

Il 21 marzo 1943, si consuma nei pressi della stazione ferroviaria di Caltanissetta Xirbi, la tragedia del treno 8864 partito il precedente 19 da Castrofilippo con destinazione Termini Imerese e poi sostituito dal treno 8860 a seguito di un mitragliamento alleato. Su quel treno viaggiavano circa 800 militari del 476° Battaglione Costiero, veneti e lombardi… Read More Caltanissetta 21 marzo 1943, la tragedia del treno 8864

15 febbraio 1944, bombardieri alleati radono al suolo l’abbazia di Montecassino

Il bombardamento dell’Abbazia di Montecassino era necessario più per l’effetto che avrebbe avuto sul morale degli attaccanti che per ragioni puramente materiali. Quando i soldati combattono per una causa giusta e sono pronti ad esporsi alla morte ed alle mutiliazioni in questa lotta, mattoni e calce, per venerabili che siano, non possono prevalere sulle vite umane. Nel… Read More 15 febbraio 1944, bombardieri alleati radono al suolo l’abbazia di Montecassino

28 dicembre 1943, si conclude la battaglia nella “Stalingrado d’Italia”

Il post odierno è dedicato alla dura battaglia di Ortona, piccolo comune della provincia di Chieti che rappresentava l’estrema propaggine orientale della Linea Gustav, la solida e ben presidiata linea difensiva germanica che si estendeva dalla foce del fiume Garigliano, al confine tra Lazio e Campania, fino appunto ad Ortona, comune costiero a sud di… Read More 28 dicembre 1943, si conclude la battaglia nella “Stalingrado d’Italia”

16 settembre 1943, la strage alleata di Buccino nel salernitano

Prima di entrare nel merito del bombardamento del piccolo paese del salernitano e della conseguente strage occorre inquadrare il momento storico. Siamo nelle delicate fasi dell’Operation Avalanche, il nome in codice dello sbarco degli anglo-americani lungo il litorale salernitano, avvenuto pochi giorni prima e precisamente l’8 settembre in concomitanza con l’annuncio dell’armistizio fra Regno d’Italia… Read More 16 settembre 1943, la strage alleata di Buccino nel salernitano

Tarvisio 9 settembre 1943, Guardia alla Frontiera contro Waffen-SS

“…ragazzi, per noi la guerra comincia adesso e, se i tedeschi verranno all’attacco noi risponderemo alle loro armi con coraggio e decisione. “Siamo le guardie alla frontiera le sentinelle avanzate della Patria e faremo il nostro dovere”  Con queste parole, il colonnello Giovanni Jon, annunciava ai reparti dell’ XVII Settore, della G.A.F. Guardia alla Frontiera, l’avvenuta… Read More Tarvisio 9 settembre 1943, Guardia alla Frontiera contro Waffen-SS

8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio

″Il governo italiano, riconosciuta la impossibilità di continuare la impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell’intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane.  La richiesta è stata accolta. Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane deve… Read More 8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio

Alla fine il “cobra fumò” e il Brasile dichiara guerra al Patto Tripartito

Nei primi mesi del 1942 gli attacchi dei sottomarini tedeschi ed italiani nei pressi delle coste brasiliane provocarono l’affondamento di molte navi, il 14 febbraio fu affondata la prima nave brasiliana, la Cabedelo, con la morte di 54 marinai. Nel corso dell’anno seguirono altri 24 affondamenti nel 1942; su pressione dell’opinione pubblica il 22 agosto… Read More Alla fine il “cobra fumò” e il Brasile dichiara guerra al Patto Tripartito

17 agosto 1943, gli Alleati prendono Messina, finisce la battaglia per la Sicilia

Alle 6.35 circa del 17 agosto 1943, le cariche d’ esplosivo piazzate dai genieri tedeschi facevano  saltare le banchine del porto di Messina, le apparecchiature della base navale, Villa Anna che era stata la sede dell’alto comando delle forze armate e le batterie antiaeree. Poco dopo gli ultimi militari italiani e tedeschi attraversavano lo stretto di Messina.… Read More 17 agosto 1943, gli Alleati prendono Messina, finisce la battaglia per la Sicilia