6 agosto 1916, muore l’eroe in bicicletta

Ci sono eroi conosciuti solo nell’ambito degli appassionati di Storia militare, altri che lasciano il segno ed entrano nella memoria collettiva di un intera nazione, uno di questi è senza dubbio il bersagliere mutilato Enrico Toti che il 6 agosto 1916, compieva un atto destinato ad entrare nella leggenda. La motivazione della Medaglia D’Oro concessa… Read More 6 agosto 1916, muore l’eroe in bicicletta

230 anni fa nascevano due leggendari reggimenti di Cavalleria

Il 23 luglio 1692, il Duca Vittorio Amedeo II ordinò che lo Squadrone di Piemonte poi Reggimento di Cavaglià, nato nel 1691 per fusione di Compagnie di Genti d’arme o Compagnie delle “Corazze” quale nuova unità di cavalleria pesante (di linea), venisse ridenominato in Reggimento di cavalleria “Piemonte Reale”. Nello stesso giorno veniva fondato anche… Read More 230 anni fa nascevano due leggendari reggimenti di Cavalleria

8 giugno, la festa del 5° alpini

Per il fulgido valore e la granitica tenacia con cui il battaglione “Morbegno” resistette saldamente, pur con gravissime perdite, a soverchianti forze nemiche, mantenendo, in epica difesa, importantissime posizioni M. Fior – Castelgomberto, 5-7-8 giugno 1916 – Al battaglione “Morbegno” Con Decreto 31 ottobre 1920, la bandiera del glorioso 5° Reggimento Alpino veniva decorato con… Read More 8 giugno, la festa del 5° alpini

5 giugno 1920, Medaglia d’Oro alla bandiera di guerra dell’Arma del Genio

Tenace, infaticabile, e modesta, scavando la dura trincea, o gittando per ogni ponte una superba sfida al nemico, riannodando sotto l’uragano del ferro e del fuoco i tenui fili onde passa l’intelligenza regolatrice della battaglia, lanciandosi all’assalto in epica gara coi Fanti, prodigò sacrifici ed eroismi per la grandezza della Patria (Campagna di Guerra 1915… Read More 5 giugno 1920, Medaglia d’Oro alla bandiera di guerra dell’Arma del Genio

12 aprile 1947, muore il generale degli alpini Gabriele Nasci

Il 12 aprile 1947 mentre stava per essere nominato Comandante generale della Guardia di Finanza, moriva a Venezia improvvisamente a Venezia colpito da un infarto, il generale di corpo d’Armata del corpo degli alpini Gabriele Nasci. Due giorni dopo la salma viene tumulata presso il cimitero di Feltre in provincia di Belluno. Questa è la… Read More 12 aprile 1947, muore il generale degli alpini Gabriele Nasci

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Tenente GIAN GIACOMO BADINI DI BELLASIO – Codroipo (Udine), 30 ottobre 1917

Nome Gian Giacono Badini di Bellasio Data e luogo di nascita Adria (Rovigo), 22 gennaio 1894 Forza armata Regio Esercito Arma Artiglieria Anni di servizio 1915-17 Corpo o Specialità Reparto 3º Reggimento artiglieria da campagna Brigata o unità 10ª batteria da 105/28 Grado Tenente comandante della 10ª batteria da 105/28 Guerre o campagne Prima guerra mondiale Data… Read More Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Tenente GIAN GIACOMO BADINI DI BELLASIO – Codroipo (Udine), 30 ottobre 1917

15 ottobre 1872, nascono gli Alpini

Dopo la liberazione del Veneto nel 1866, il Regno d’Italia aveva bisogno di un nuovo modello di difesa sulle Alpi, al confine con l’impero Austro-Ungarico. Il 15 ottobre 1872, il capitano Giuseppe Perrucchetti, convinto sostenitore della necessità della “difesa di alcuni valichi alpini” e del “coordinamento militare territoriale della zona alpina”, fondava il Corpo degli… Read More 15 ottobre 1872, nascono gli Alpini

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sottotenente FERRUCCIO ANTONIO TOLENTINO – Monte Busa Alta, 6 ottobre 1916

Nome e Cognome Ferruccio Antonio Tolentino Luogo e data di nascita Madrid (Spagna), 8 luglio 1896   Forza Armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Alpini Reparto 8º Reggimento alpini Unità 152ª Compagnia, Battaglione alpini “Monte Arvenis” Grado Sottotenente di complemento Anni di servizio 1915-16 Guerre e campagne Prima Guerra Mondiale Luogo e data del conferimento Monte… Read More Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Sottotenente FERRUCCIO ANTONIO TOLENTINO – Monte Busa Alta, 6 ottobre 1916

20 luglio 1915, la morte mai chiarita del generale Antonio Cantore

Il 20 luglio 1915, a Forcella di Fontanegra, sulle Tofane massiccio montuoso della catena delle Dolomiti orientali note anche come Dolomiti Ampezzane, moriva colpito da un proiettile sparato da un cecchino austriaco, il generale di divisione Antonio Cantore. L’ufficiale venne colpito da una pallottola che lo centrò in fronte forandogli la visiera del berretto e… Read More 20 luglio 1915, la morte mai chiarita del generale Antonio Cantore

I flammieri del Regio Esercito nella seconda guerra mondiale

Originally posted on Segreti della storia:
Avevano un devastante impatto psicologico sui soldati avversari, per la gravità delle ferite, spesso permanenti, che potevano provocare, ma anche per la dolorosa agonia prima di morire: i lanciafiamme, parimenti ai gas tossici del primo conflitto mondiale, rappresentarono, almeno fino all’uso della bomba atomica, una delle armi più devastanti…