8 giugno, la festa del 5° alpini

Per il fulgido valore e la granitica tenacia con cui il battaglione “Morbegno” resistette saldamente, pur con gravissime perdite, a soverchianti forze nemiche, mantenendo, in epica difesa, importantissime posizioni M. Fior – Castelgomberto, 5-7-8 giugno 1916 – Al battaglione “Morbegno”) Con Decreto 31 ottobre 1920, la bandiera del glorioso 5° Reggimento Alpino veniva decorato con… Read More 8 giugno, la festa del 5° alpini

Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Capitano VITTORIO VARESE – Ospedaletto da campo 201, 30 novembre 1915

Nome Vittorio Varese Luogo  e data di nascita Vercelli, 9 gennaio 1884 Forza armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o Specialità Alpini Reparto 35ª compagnia, Battaglione alpini “Susa” Brigata o unità 3º Reggimento alpini Grado Capitano comandante della 35ª compagnia Guerre Prima guerra mondiale Data e Luogo di morte Ospedaletto da campo 201, 30 novembre 1915… Read More Le Medaglie d’Oro della Grande Guerra – Capitano VITTORIO VARESE – Ospedaletto da campo 201, 30 novembre 1915

15 ottobre 1872, viene fondato il Corpo degli Alpini

Dopo la liberazione del Veneto nel 1866, il Regno d’Italia aveva bisogno di un nuovo modello di difesa sulle Alpi, al confine con l’impero Austro-Ungarico. Il 15 ottobre 1872, il capitano Giuseppe Perrucchetti, convinto sostenitore della necessità della “difesa di alcuni valichi alpini” e del “coordinamento militare territoriale della zona alpina”, fondava il Corpo degli… Read More 15 ottobre 1872, viene fondato il Corpo degli Alpini

8 agosto 1937, la morte di Vasco Agosti, un padre per i suoi ascari

“Comandante interinale di brigata coloniale, nonostante una infermità che da vario tempo gli teneva quasi immobilizzato un braccio, continuava a conservare il comando della sua unità dirigendo e coordinando con sagacia e perizia le operazioni di polizia contro i ribelli. Venuto a conoscenza che un gruppo di armati si era presentato a poche ore di… Read More 8 agosto 1937, la morte di Vasco Agosti, un padre per i suoi ascari

20 luglio 1915, la morte del primo generale italiano nella Grande Guerra

Il 20 luglio 1915, a Forcella di Fontanegra, sulle Tofane massiccio montuoso della catena delle Dolomiti orientali note anche come Dolomiti Ampezzane, moriva colpito da un proiettile sparato da un cecchino austriaco, il generale di divisione Antonio Cantore. L’ufficiale venne colpito da una pallottola che lo centrò in fronte forandogli la visiera del berretto e… Read More 20 luglio 1915, la morte del primo generale italiano nella Grande Guerra

8 giugno, la festa del 5° reggimento alpini

Per il fulgido valore e la granitica tenacia con cui il battaglione “Morbegno” resistette saldamente, pur con gravissime perdite, a soverchianti forze nemiche, mantenendo, in epica difesa, importantissime posizioni M. Fior – Castelgomberto, 5-7-8 giugno 1916 – Al battaglione “Morbegno”) Con Decreto 31 ottobre 1920, la bandiera del glorioso 5° Reggimento Alpino veniva decorato con… Read More 8 giugno, la festa del 5° reggimento alpini

12 aprile 1947, scompare a Venezia il generale degli alpini Gabriele Nasci

Gabriele Nasci nacque a Cordignano in provincia di Treviso il 3 ottobre 1887 e dopo il liceo, il 3 novembre 1905 si arruolò nel Regio Esercito entrando nella Regia Accademia Militare di Fanteria e Cavalleria di Modena. Due anni dopo prestò giuramento presso la Scuola d’Applicazione di Parma e dopo la promozione a tenente l’11… Read More 12 aprile 1947, scompare a Venezia il generale degli alpini Gabriele Nasci

Giuseppe Caimi, calciatore e alpino pluridecorato

Il 26 dicembre 1917, moriva all’ospedale della Croce Rossa di Ravenna, in seguito alle gravi ferite riportate il precedente 14 dicembre sul Monte Valderoa, altura del Massiccio del Grappa, Giuseppe Caimi. Tenente degli alpini in forza al Battaglione “Feltre” del 7º Reggimento alpini era il comandante del Plotone esploratori. Con Regio Decreto 23 ottobre 1921, in… Read More Giuseppe Caimi, calciatore e alpino pluridecorato

Pasubio 14 ottobre 1916, Medaglia d’oro per il Colonnello Antonio Gioppi

Nacque a Sermide piccolo comune della provincia di Mantova il 7 luglio 1863, da una nobile famiglia trentina. Quartogenito di dodici figli, scelse la carriera militare e arruolatosi volontario nel marzo 1881 e frequentata la Scuola Militare di Modena, ottenne le spalline di sottotenente due anni dopo, assegnato al 62° reggimento fanteria e la promozione a… Read More Pasubio 14 ottobre 1916, Medaglia d’oro per il Colonnello Antonio Gioppi