I bollettini di guerra del 29 luglio 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 29 luglio 1940-41-42-43

29 luglio 1917, nascono gli Arditi, le prime forze speciali del nostro Esercito

Avanti, Ardito le Fiamme Nere sono come simbolo fra le tue schiere scavalca i monti, divora il piano, pugnal fra i denti le bombe in mano !… Era il 29 luglio 1917, esattamente 104 anni fa quando lo stesso re Vittorio Emanuele III sancì la nascita dei reparti d’assalto. Era la conclusione del processo di… Read More 29 luglio 1917, nascono gli Arditi, le prime forze speciali del nostro Esercito

28 luglio 1914, inizia la prima guerra mondiale

Il 28 giugno 1914, a Sarajevo veniva assassinato l’arciduca d’Austria Francesco Ferdinando e sua moglie Sofia Chotek, per mano del rivoluzionario bosniaco Gavrilo Princip, appartenente ad un movimento nazionalista slavo. L’Austria-Ungheria che occupava la Bosnia decise di considerare responsabile dell’attentato il Governa della Serbia, che dava rifugio e protezione agli indipendentisti slavi. Nei giorni che… Read More 28 luglio 1914, inizia la prima guerra mondiale

I bollettini di guerra del 28 luglio 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 28 luglio 1940-41-42-43

I bollettini di guerra del 27 luglio 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 27 luglio 1940-41-42-43

80 anni fa, moriva Teseo Tesei il “padre” del Siluro a Lenta Corsa

“Nel luglio scorso gli italiani hanno condotto un attacco con grande decisione per penetrare nel porto, impiegando MAS e “siluri umani” armati da “squadre suicide (…). Questa impresa ha richiesto le più alte doti di coraggio personale” Così scrisse il 4 ottobre 1941 il vicegovernatore dell’isola di Malta, sir Edward Jackson, ricordando l’episodio dell’ardito tentativo… Read More 80 anni fa, moriva Teseo Tesei il “padre” del Siluro a Lenta Corsa

I bollettini di guerra del 26 luglio 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 26 luglio 1940-41-42-43

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale -Ausiliaria FRANCA BARBIER – Nus (Aosta), 25 luglio 1944

Nome e cognome Franca Barbier Data e luogo di nascita Saluzzo (Cuneo), 3 giugno 1923  Forza armata Guardia Nazionale Repubblicana Arma Corpo Servizio Ausiliario Femminile Unità Grado Ausiliaria Guerre Seconda Guerra Mondiale Data e luogo della morte Nus (Aosta), 25 luglio 1944 Motivo della morte Fucilazione Motivazione della Medaglia d’Oro «Catturata dai partigiani manteneva un contegno deciso,… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale -Ausiliaria FRANCA BARBIER – Nus (Aosta), 25 luglio 1944

La lunga, ultima riunione del Gran Consiglio del Fascismo

Alle 17:15 del 24 luglio 1943 i 28 membri del Gran Consiglio del Fascismo si riuniscono attorno a un massiccio tavolo a forma di U, nella stanza del pappagallo, a Palazzo Venezia. I consiglieri sono tutti in uniforme fascista con sahariana nera, mentre il duce indossa un’uniforme bianca con la camicia nera da Caporale della… Read More La lunga, ultima riunione del Gran Consiglio del Fascismo

Afghanistan 25 luglio 2011, medaglia d’argento al valor Militare al parà David Tobini

“Paracadutista impiegato in un’attività operativa, riceveva il compito di coprire il fianco del dispositivo amico da posizione a lui assegnata. Investito da intenso fuoco ostile, reagiva con l’arma in dotazione esponendosi più volte, incurante della propria incolumità, al fine di garantire la sicurezza dei propri commilitoni. Durante l’ennesimo tentativo di debellare la proditoria azione avversaria… Read More Afghanistan 25 luglio 2011, medaglia d’argento al valor Militare al parà David Tobini