Nowo Postojalowka 20 gennaio 1943, si conclude la più dura battaglia degli alpini in Russia

” … quella sanguinosa, disperata battaglia che durò, pressoché ininterrotta, per più di trenta ore ed in cui rifulse il sovrumano e sfortunato valore dei battaglioni e dei gruppi della Julia e della Cunennse, che ne uscirono poco meno che distrutti”. … la più dura, lunga e cruenta fra le molte sostenute dagli alpini, sia… Read More Nowo Postojalowka 20 gennaio 1943, si conclude la più dura battaglia degli alpini in Russia

Fronte russo 17 gennaio 1943, ordine di ritirata per il Corpo d’Armata Alpino

La sera del 17 gennaio 1943, dopo tre giorni di violentissimi combattimenti seguiti all’inizio della terza fase della grande offensiva sovietica, denominata dalla storiografia russa “Operazione Ostrogozsk Rossosch”, il generale Gabriele Nasci, emanava l’ordine di ripiegamento dell’intero Corpo d’Armata Alpino. Saranno due settimane di inferno per le nostre penne nere che con il loro valore… Read More Fronte russo 17 gennaio 1943, ordine di ritirata per il Corpo d’Armata Alpino

12 gennaio 1944, la morte del Console Generale della G.N.R. Domenico Mittica

Alle 18 circa del 12 gennaio 1944, mentre era di ritorno da Verona, moriva in un incidente automobilistico il Console generale della Guardia Nazionale Repubblicana Domenico Mittica. L’alto ufficiale pluridecorato stava percorrendo insieme al suo ufficiale d’ordinanza, centurione Clemente Fabiani, l’autostrada Milano–Torino a bordo di una Fiat 1500 condotta dall’autista Giacomo Ponte, quando giunta all’altezza… Read More 12 gennaio 1944, la morte del Console Generale della G.N.R. Domenico Mittica

30 dicembre 1942, il sacrificio degli alpini nella dura battaglia del quadrivio di Selenyj Jar

Sul finire del 1942, la guerra sull’immenso fronte russo era ancora in bilico, ma la pressione dell’Armata Rossa sulle armate del Terzo Reich e dei suoi alleati si faceva sempre più pesante. Gran parte della partita si giocava in quei giorni nella parte meridionale del fronte e principalmente nella città che portava il nome del… Read More 30 dicembre 1942, il sacrificio degli alpini nella dura battaglia del quadrivio di Selenyj Jar

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Colonnello medico FEDERICO BOCCHETTI – Cielo di Cercowo, 29 dicembre 1942.

Nome e Cognome Federico Bocchetti Luogo e data di nascita Monteverde (Avellino), 1887 Forza Armata Regio Esercito Arma Corpo o specialità Corpo sanitario Reparto Grande Unità Direzione di Sanità dell’8^ Armata Grado Colonnello medico direttore dell’ospedale militare di riserva n. 4 Anni di servizio 1912-341940-42 Guerre e campagne Prima Guerra MondialeSeconda Guerra Mondiale (Campagna di… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Colonnello medico FEDERICO BOCCHETTI – Cielo di Cercowo, 29 dicembre 1942.

29 dicembre 1942, la morte del più giovane generale della Regia Aeronautica

Il 29 dicembre 1942 mentre era impegnato nelle operazioni di soccorso alle migliaia di soldati italiani dell’ARM.I.R. (Armata Italiana in Russia) rimasti intrappolati nella zona dell’ansa del Don a seguito dell’offensiva sovietica denominata “piccolo saturno” moriva Enrico Pezzi, pluridecorato generale della Regia Aeronautica. Il valoroso ufficiale fermamente intenzionato a portare soccorso agli assediati, era personalmente… Read More 29 dicembre 1942, la morte del più giovane generale della Regia Aeronautica

22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”

Era il 22 dicembre 1942 quando i reparti italiani e tedeschi, in ripiegamento dopo la grave sconfitta sul corso del Don, giunsero ad Arbusow o Arbuzovka, piccolo villaggio affossato in una conca larga e profonda, poi ribattezzata dai superstiti “valle della morte”, con il nemico che li attendeva in agguato e che cominciò a sparare… Read More 22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”

15 dicembre 1942, sul fronte del Don muore il pluridecorato Seniore Comincioli

Il 15 dicembre 1942, moriva alla testa delle sue Camicie Nere il Seniore (grado corrispondente a quello di maggiore) della Milizia Giacomo Comincioli, comandante del 15° Battaglione “M” del Gruppo CC.NN. “Leonessa”. Il pluridecorato ufficiale bresciano, quel giorno si trovava impegnato ad arginare l’offensiva dell’Armata Rossa denominata “piccolo saturno” sul fronte del Don. Alla sua… Read More 15 dicembre 1942, sul fronte del Don muore il pluridecorato Seniore Comincioli

30 settembre 1941, si conclude con la Vittoria di Petrikowka il primo ciclo di operazioni sul fronte orientale

Nei tre giorni della battaglia di Petrikowka (27-30 settembre 1941) il generale Giovanni Messe, comandante del Corpo di Spedizione Italiano in Russia, per la prima volta poteva finalmente impegnare in massa l’interno Corpo in una battaglia che avrebbe dovuto accerchiare le forze sovietiche e precludere loro ogni possibilità di ritirata. Per sapere come si svolsero… Read More 30 settembre 1941, si conclude con la Vittoria di Petrikowka il primo ciclo di operazioni sul fronte orientale

1 settembre 1942, si conclude la prima battaglia difensiva del Don

Con la locuzione di “prima battaglia difensiva del Don“, la storiografia italiana inquadra i duri e difficili scontri combattuti dalle forze dell’8ª Armata, nota anche come ARM.I.R. Armata Italiana in Russia, sul fronte del Don, nell’estate 1942 durante la campagna italiana di Russia.  La battaglia ebbe inizio il 20 agosto e si concluse dopo furiosi… Read More 1 settembre 1942, si conclude la prima battaglia difensiva del Don