Tunisia 20 aprile 1943, riecheggia il grido FOLGORE!!!

Dopo la tremenda sconfitta subita dalle forze italo-tedesche nell’ultima battaglia di El Alamein che vide la distruzione di molte divisioni italiane, le truppe dell’Asse abbandonano definitivamente l’Egitto e cominciano la ritirata che li porterà ad assestarsi su una nuova linea di resistenza molto più a occidente. Nei tragici ed eroici giorni dal 23 ottobre al… Read More Tunisia 20 aprile 1943, riecheggia il grido FOLGORE!!!

El Mechili 8 aprile 1941, vittoria per i fanti piumati del colonnello Montemurro

«Il Comando del Corpo tedesco in Africa ha decorato di Croce di Ferro sul campo il Col. Montemurro per il magnifico comportamento dei bersaglieri ed artiglieri della sua colonna nel combattimento per la presa di EI Mechili. Altre proposte sono in corso per il conferimento della stessa decorazione ad altri militari della divisione distintisi nella… Read More El Mechili 8 aprile 1941, vittoria per i fanti piumati del colonnello Montemurro

Giarabub 21 marzo 1941, la resa dei leoni del colonnello Castagna

“Nell’Africa settentrionale, il nostro piccolo presidio di Giarabub. al comando del Tenente Colonnello Castagna, rimasto ferito in combattimento, dopo strenua difesa durata quattro mesi, è stato sommerso dalla prevalenza delle forze e dei mezzi avversati” Con queste scarne righe il Bollettino di guerra n° 288 dava notizia il 22 marzo 1941, agli italiani della caduta… Read More Giarabub 21 marzo 1941, la resa dei leoni del colonnello Castagna

Tunisia 6 marzo 1943, operazione Capri

La dura sconfitta subita dalle forze dell’Asse nella seconda battaglia di El Alamein (secondo altri storici la terza) combattuta nel deserto egiziano dal 23 ottobre al 4 novembre 1942 e il contemporaneo sbarco delle truppe statunitensi nell’Africa occidentale francese, vengono identificate da molti come la conclusione della lunga e contrastata guerra in Africa settentrionale. In… Read More Tunisia 6 marzo 1943, operazione Capri

14 febbraio 1941, a Tripoli sbarca il Deutsches Afrika Korps

Il 12 febbraio 1941, giungeva a Tripoli il Generalleutnant tedesco Erwin Rommel futuro comandante del Deutsches Afrika Korps. Già il 14 arriveranno le prime unità anticarro e da ricognizione e da quella data nuove unità germaniche giunsero con continuità a Tripoli, aggiungendosi al nucleo iniziale dell’Afrika Korps, per essere quasi immediatamente impiegate con ottimi risultati… Read More 14 febbraio 1941, a Tripoli sbarca il Deutsches Afrika Korps

Beda Fomm 7 febbraio 1941, la distruzione della X armata italiana

Alle 9 circa del 7 febbraio 1941 il generale inglese Richard Nugent O’Connor comandante del XIII corpo di armata britannico, arrivò al Comando della 7ª divisione corazzata e trasmise in chiaro al generale Wavell comandante del teatro del medio oriente: “Fox killed in the open” Con la frase “la volpe è stata uccisa in aperta… Read More Beda Fomm 7 febbraio 1941, la distruzione della X armata italiana

Agedabia 7 febbraio 1941, l’eroica morte del generale Giuseppe Tellera

Il 7 febbraio 1941, poche ore dopo la conclusione dell’operazione Compass, la grande offensiva lanciata dalle truppe britanniche nel dicembre precedente, in quella che passò alla storia come battaglia di Beda Fomm, trovava la morte il militare italiano più alto in grado caduto in combattimento nel corso della seconda guerra mondiale. Si trattava del comandante… Read More Agedabia 7 febbraio 1941, l’eroica morte del generale Giuseppe Tellera

24 gennaio 1943, Giovanni Messe nuovo Comandante delle truppe italiane in Africa

Dopo la dura sconfitta subita dalle forze italo-tedesche nell’epica battaglia di El Alamein, che si svolse negli infuocati deserti egiziani dal 23 ottobre al 4 novembre 1942 e il contemporaneo sbarco americano nel novembre dello stesso anno nell’Africa settentrionale francese, le forze alleate avevano continuato la loro corsa sia da ovest che da est, con… Read More 24 gennaio 1943, Giovanni Messe nuovo Comandante delle truppe italiane in Africa

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano MARIO MOROSI – Altipiano Kurvelesh (fronte greco-albanese), 16 gennaio 1941

Nome e Cognome Mario Morosi Luogo e data di nascita Roma , 1913 Forza Armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Reparto 232º Reggimento fanteria “Avellino” Unità 11ª Divisione Fanteria Brennero Grado Capitano comandante della compagnia armi di accompagnamento reggimentale Anni di servizio 1927-1941 Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia) Luogo… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano MARIO MOROSI – Altipiano Kurvelesh (fronte greco-albanese), 16 gennaio 1941

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano BRUNO CAMANDONE – Cerkowo (fronte russo), 24 dicembre 1942

Nome e Cognome Bruno Camandone Luogo e data di nascita Albenga (Imperia), 1915 Forza Armata Regio Esercito Arma Artiglieria Corpo o specialità Reparto 38º Gruppo da 75/46 Grande Unità 4º Reggimento artiglieria contraerea Grado Capitano s.p.e comandante della 2ª Batteria Anni di servizio 1936-42 Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Battaglia delle Alpi occidentali)Seconda Guerra Mondiale (Campagna… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano BRUNO CAMANDONE – Cerkowo (fronte russo), 24 dicembre 1942