Tarnova 19 gennaio 1945, inizia la battaglia per Gorizia

Nel tardo pomeriggio del 18 gennaio 1944, consistenti forze di partigiani slavi, con una temperatura di dieci gradi sotto lo zero, iniziavano la manovra d’approccio a Tarnova, centro pressoché spopolato, ma di grande valore strategico nella Selva, che di fatto dominava la strada statale 307 Gorizia-Aidussina. Dalla sua base di Ottelza (oggi Otlica) ed attraverso… Read More Tarnova 19 gennaio 1945, inizia la battaglia per Gorizia

12 gennaio 1944, la morte del Console Generale della G.N.R. Domenico Mittica

Alle 18 circa del 12 gennaio 1944, mentre era di ritorno da Verona, moriva in un incidente automobilistico il Console generale della Guardia Nazionale Repubblicana Domenico Mittica. L’alto ufficiale pluridecorato stava percorrendo insieme al suo ufficiale d’ordinanza, centurione Clemente Fabiani, l’autostrada Milano–Torino a bordo di una Fiat 1500 condotta dall’autista Giacomo Ponte, quando giunta all’altezza… Read More 12 gennaio 1944, la morte del Console Generale della G.N.R. Domenico Mittica

2 gennaio 1941, Medaglia d’Oro al Valor Militare per Junio Valerio Borghese

Il 2 gennaio 1941, veniva decretata uno dei rari casi a vivente, la concessione della massima onorificenza militare italiana la Medaglia d’oro al Valor Militare al Capitano di Corvetta Junio Valerio Scipione Ghezzo Marcantonio Maria dei principi Borghese, noto semplicemente come Junio Valerio Borghese : «Comandante di sommergibile, aveva già dimostrato in precedenti circostanze di… Read More 2 gennaio 1941, Medaglia d’Oro al Valor Militare per Junio Valerio Borghese

Vittoria italo-tedesca nella battaglia della Garfagnana

La sera 28 dicembre 1944 dopo tre giorni di operazioni, veniva sospesa l’offensiva italo-tedesca scattata il giorno di Natale sul fronte della Garfagnana. Dopo aver ripreso il controllo di Castelnuovo di Garfagnana, Fornaci di Barga e Bolognana costringendo a una precipitosa ritirata i reparti americani, le truppe dell’Armata Liguria del maresciallo Rodolfo Graziani, venivano fatte… Read More Vittoria italo-tedesca nella battaglia della Garfagnana

Garfagnana 26 dicembre 1944 “Operazione Winter-gewitter” l’ultima offensiva dell’Asse

Il 26 dicembre 1944, le truppe italo-tedesche attaccavano le posizioni tenute dalla 92nd Infantry Division statunitense del settore della Garfagnana sulla linea Gotica. L’Operazione Winter-gewitter in italiano temporale invernale, chiamata anche offensiva di Natale o battaglia della Garfagnana fu l’ultima offensiva dell’Asse nel corso del II conflitto mondiale. Venne definita come le “Ardenne italiane” presentando… Read More Garfagnana 26 dicembre 1944 “Operazione Winter-gewitter” l’ultima offensiva dell’Asse

Colle Tortagna 27 novembre 1944, l’eccidio degli alpini della Monterosa

Siamo negli ultimi giorni del novembre del 1944, ultimo inverno del secondo conflitto mondiale, quando due plotoni di alpini appartenenti alla 67° compagnia del Battaglione Cadore, della divisione alpina Monterosa, inquadrata nell’Esercito Nazionale Repubblicano, entrano in contatto, sulla strada montana che porta a Bardineto, Savona, con preponderanti formazioni partigiane, e precisamente la 5° brigata Partigiana… Read More Colle Tortagna 27 novembre 1944, l’eccidio degli alpini della Monterosa

26 novembre 1944, la morte di Ruy Blas Biagi agente infiltrato della X Flottiglia MAS

Il post odierno è dedicato ad una nobile figura ai più sconosciuta, quella di un giovane soldato toscano morto a soli ventuno anni il 26 novembre 1944, fucilato dai britannici alle Cave di Maiano, località di Fiesole. Il suo nome era Ruy Blas Biagi, nato a Marliana in provincia di Pistoia il 10 maggio 1923, il… Read More 26 novembre 1944, la morte di Ruy Blas Biagi agente infiltrato della X Flottiglia MAS

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente CARLO BAGNARESI – Castino (Cuneo), 15 novembre 1944

Nome e cognome Carlo Bagnaresi Data e luogo di nascita Castelbolognese (Ravenna), 27 maggio 1927 Forza armata Esercito Nazionale Repubblicana Arma Fanteria Corpo Fanteria di Marina Unità 3ª Divisione fanteria di marina “San Marco” Reparto II Battaglione, 6º Reggimento fanteria di marina “San Marco”, Grado Sottotenente di complemento, comandante del l° Plotone della 6ª Compagnia… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente CARLO BAGNARESI – Castino (Cuneo), 15 novembre 1944

13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.

Esattamente il 13 novembre di due anni fa, al Sacrario dei caduti d’oltremare di Bari, venivano seppelliti i poveri resti di ventisette militari italiani, i cui corpi erano stai recuperati nel maggio precedente in una fossa comune in Croazia e precisamente nel cimitero di Ossero, sull’isola di Lussino. I corpi sono stati tumulati con solenne… Read More 13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.

26 ottobre 1943, al bersagliere Stefano Rizzardi viene assegnata la prima Medaglia d’Oro della Repubblica Sociale

Il 26 ottobre 1943, il Governo della neocostituita Repubblica Sociale Italiana, nata dopo i tragici giorni seguito all’armistizio fra Regno d’Italia e potenze alleate reso noto l’8 settembre 1943, conferiva ad un proprio soldato la prima Medaglia d’Oro al Valor militare. La più alta onorificenza militare italiana venne assegnata al diciassettenne sergente Stefano Rizzardi inquadrato… Read More 26 ottobre 1943, al bersagliere Stefano Rizzardi viene assegnata la prima Medaglia d’Oro della Repubblica Sociale