14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

La sera del 13 giugno 1940, mentre otto bombardieri bimotori francesi Lioré et Olivier LeO 451 attaccavano con poco successo i depositi di nafta di Vado Ligure, partivano da Tolone le navi della 3ª Squadra navale francese comandate dall’ammiraglio Émile Duplat dirette verso gli stabilimenti industriali di Genova e Savona. Questa è la storia del… Read More 14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

12 giugno 1940, la prima vittoria della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

[…] Nel Mediterraneo nostri sommergibili hanno silurato un incrociatore ed una petroliera da 10 mila tonnellate avversari […] Con queste parole il bollettino di guerra n° 2 del 13 giugno 1940, dava alla Nazione la notizia dell’affondamento dell’ incrociatore leggero della Royal Navy britannica HMS Calypso, a 50 miglia SE dall’isolotto di Gaudo, da parte… Read More 12 giugno 1940, la prima vittoria della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

«Insuperabile Comandante di reparti Aerosiluranti, in quattro anni di guerra combattuta senza pari, con entusiasmo senza limiti, si prodigava oltre ogni possibilità coprendosi di Gloria. Cinque Medaglie d’Argento, tre di Bronzo ed una promozione per merito di guerra testimoniano il suo Valore. Oltre centomila tonnellate di naviglio colpito ed affondato sono il suo pegno d’onore.… Read More 10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

Mediterraneo centrale 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

All’alba del 10 gennaio 1941, due torpediniere della Regia Marina, la Vega e la Circe in missione ricognitiva al largo di Pantelleria, avvistarono un convoglio navale britannico composto da quattro mercantili, scortato dagli incrociatori Southampton e Bonaventure ed dai cacciatorpediniere Hereward e Jaguar. Le unità erano in mare per l’operazione «Excess», il cui obiettivo era… Read More Mediterraneo centrale 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

Capo Bon 13 dicembre 1941, il tragico affondamento di due incrociatori italiani

Siamo nei primi giorni del dicembre 1941, da alcuni giorni e precisamente dal 18 novembre le forze del Commonwealth hanno lanciato l’operazione Crusader, poderosa offensiva contro le forze dell’Asse in Africa settentrionale. Le sorti di quella che nella storiografia italiana è nota come “battaglia della Marmarica” arrisero alle forze britanniche e gli italo-tedeschi dopo aver… Read More Capo Bon 13 dicembre 1941, il tragico affondamento di due incrociatori italiani

Notte sull’8 dicembre 1942, operazione B.G.5 della X MAS contro la base di Gibilterra

Nella notte fra il 7 e l’8 dicembre 1942 tre “maiali” (Siluri a Lenta Corsa) della Regia Marina italiana, partiti come altre missioni precedenti dal piroscafo Olterra ormeggiata nella baia di Algeciras, in territorio spagnolo quindi neutrale, cercarono di penetrare nel porto di Gibilterra, munitissima base navale britannica all’imbocco occidentale del  Mar Mediterraneo. Dopo aver superato… Read More Notte sull’8 dicembre 1942, operazione B.G.5 della X MAS contro la base di Gibilterra

1 dicembre 1942, morte di un Asso della Regia Aeronautica Giuseppe Oblach Garolla

«Pilota di elette virtu’ militari e professionali, in tre anni di dura guerra combattuta nei cieli di una munita base nemica e del deserto africano, dava ogni sua forza ed ogni sua energia al successo delle nostre armi. In asperrimi vittoriosi combattimenti, esempio ai prodi di valore e di audacia, cercava nel più folto della… Read More 1 dicembre 1942, morte di un Asso della Regia Aeronautica Giuseppe Oblach Garolla

Carmelo Borg Pisani, l’ultimo martire irredento

L’isola di Malta e il suo arcipelago composto oltre all’isola principale da due isole abitate, quella di Comino e la piccola Gozo oltre a numerose altre tutte disabitate, situata nel cuore del mar Mediterraneo, a soli 80 km dalla Sicilia, è compresa nella regione geografica italiana. La sua posizione di assoluta importanza strategica per il… Read More Carmelo Borg Pisani, l’ultimo martire irredento

Taranto 11 novembre 1940, “tutti i fagiani erano nel nido”

Nella notte fra l’11 e il 12 novembre 1940, la Royal Navy britannica lanciava il primo attacco aereo da una portaerei, nella storia militare. Obbiettivo dei velivoli inglesi era la flotta italiana ancorata nella base di Taranto, flotta che con l’ingresso in squadra nel mese di agosto delle super moderne corazzate Vittorio Veneto e Littorio… Read More Taranto 11 novembre 1940, “tutti i fagiani erano nel nido”

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente pilota ITALO GHERARDINI – Ras al Ara (Yemen), 15 ottobre 1940

Nome e Cognome Italo Gherardini Luogo e data di nascita Montescudaio (Pisa), 29 maggio 1915 Forza Armata Regia Aeronautica Specialità Bombardamento terrestre Squadra e stormo Reparto XLIV Gruppo Autonomo Bombardamento Terrestre Bis Unità 6ª Squadriglia Grado Sottotenente di complemento Anni di servizio 1938-1941 Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia)Seconda Guerra Mondiale (Conquista di… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente pilota ITALO GHERARDINI – Ras al Ara (Yemen), 15 ottobre 1940