Nowo Postojalowka 20 gennaio 1943, si conclude la più dura battaglia degli alpini in Russia

” … quella sanguinosa, disperata battaglia che durò, pressoché ininterrotta, per più di trenta ore ed in cui rifulse il sovrumano e sfortunato valore dei battaglioni e dei gruppi della Julia e della Cunennse, che ne uscirono poco meno che distrutti”. … la più dura, lunga e cruenta fra le molte sostenute dagli alpini, sia… Read More Nowo Postojalowka 20 gennaio 1943, si conclude la più dura battaglia degli alpini in Russia

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano MARIO MOROSI – Altipiano Kurvelesh (fronte greco-albanese), 16 gennaio 1941

Nome e Cognome Mario Morosi Luogo e data di nascita Roma , 1913 Forza Armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Reparto 232º Reggimento fanteria “Avellino” Unità 11ª Divisione Fanteria Brennero Grado Capitano comandante della compagnia armi di accompagnamento reggimentale Anni di servizio 1927-1941 Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia) Luogo… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano MARIO MOROSI – Altipiano Kurvelesh (fronte greco-albanese), 16 gennaio 1941

30 dicembre 1942, il sacrificio degli alpini nella dura battaglia del quadrivio di Selenyj Jar

Sul finire del 1942, la guerra sull’immenso fronte russo era ancora in bilico, ma la pressione dell’Armata Rossa sulle armate del Terzo Reich e dei suoi alleati si faceva sempre più pesante. Gran parte della partita si giocava in quei giorni nella parte meridionale del fronte e principalmente nella città che portava il nome del… Read More 30 dicembre 1942, il sacrificio degli alpini nella dura battaglia del quadrivio di Selenyj Jar

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Colonnello medico FEDERICO BOCCHETTI – Cielo di Cercowo, 29 dicembre 1942.

Nome e Cognome Federico Bocchetti Luogo e data di nascita Monteverde (Avellino), 1887 Forza Armata Regio Esercito Arma Corpo o specialità Corpo sanitario Reparto Grande Unità Direzione di Sanità dell’8^ Armata Grado Colonnello medico direttore dell’ospedale militare di riserva n. 4 Anni di servizio 1912-341940-42 Guerre e campagne Prima Guerra MondialeSeconda Guerra Mondiale (Campagna di… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Colonnello medico FEDERICO BOCCHETTI – Cielo di Cercowo, 29 dicembre 1942.

Vittoria italo-tedesca nella battaglia della Garfagnana

La sera 28 dicembre 1944 dopo tre giorni di operazioni, veniva sospesa l’offensiva italo-tedesca scattata il giorno di Natale sul fronte della Garfagnana. Dopo aver ripreso il controllo di Castelnuovo di Garfagnana, Fornaci di Barga e Bolognana costringendo a una precipitosa ritirata i reparti americani, le truppe dell’Armata Liguria del maresciallo Rodolfo Graziani, venivano fatte… Read More Vittoria italo-tedesca nella battaglia della Garfagnana

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano BRUNO CAMANDONE – Cerkowo (fronte russo), 24 dicembre 1942

Nome e Cognome Bruno Camandone Luogo e data di nascita Albenga (Imperia), 1915 Forza Armata Regio Esercito Arma Artiglieria Corpo o specialità Reparto 38º Gruppo da 75/46 Grande Unità 4º Reggimento artiglieria contraerea Grado Capitano s.p.e comandante della 2ª Batteria Anni di servizio 1936-42 Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Battaglia delle Alpi occidentali)Seconda Guerra Mondiale (Campagna… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano BRUNO CAMANDONE – Cerkowo (fronte russo), 24 dicembre 1942

22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”

Era il 22 dicembre 1942 quando i reparti italiani e tedeschi, in ripiegamento dopo la grave sconfitta sul corso del Don, giunsero ad Arbusow o Arbuzovka, piccolo villaggio affossato in una conca larga e profonda, poi ribattezzata dai superstiti “valle della morte”, con il nemico che li attendeva in agguato e che cominciò a sparare… Read More 22 dicembre 1942, rifulge l’eroismo italiano nella”valle della morte”

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente ENRICO REBEGGIANI – Ivanowka (fronte russo), 22 dicembre 1942

Nome e Cognome Enrico Rebeggiani Luogo e data di nascita Chieti, 1º agosto 1916 Forza Armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Alpini Reparto 93ª Compagnia battaglione “Aquila” del 9° reggimento alpini Grande Unità Divisione alpina “Julia” (3ª) Grado Tenente di complemento comandante del plotone arditi sciatori della 93ª Compagnia Anni di servizio 1936-42 Guerre e campagne… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente ENRICO REBEGGIANI – Ivanowka (fronte russo), 22 dicembre 1942

19 dicembre 1941, in Libia rifulge il valore dei Carabinieri Paracadutisti

In una sua trasmissione serale del 28 dicembre 1941 Radio Londra, riferendosi ai combattimenti del precedente 19 dicembre a Eluet el Asel e a Lamluda in Tunisia, rendeva onore al 1° battaglione Carabinieri Reali Paracadutisti affermando che i valorosi militari si erano “battuti come leoni e che mai, prima di allora i reparti britannici avevano… Read More 19 dicembre 1941, in Libia rifulge il valore dei Carabinieri Paracadutisti

Manfredi Talamo e il maggior successo del Servizio di Informazioni Militari nel secondo conflitto mondiale

“Nell’assolvere delicate rischiose mansioni, eccelleva per rare virtù militari ed impareggiabile senso del dovere, rendendo al Paese, in pace e in guerra, servizi di inestimabile valore. Caduto in sospetto della polizia tedesca che ne ordinava l’arresto, sopportava stoicamente prolungate torture, senza svelare alcun segreto sulle organizzazioni clandestine e sui loro dirigenti. Condotto alla fucilazione, alle… Read More Manfredi Talamo e il maggior successo del Servizio di Informazioni Militari nel secondo conflitto mondiale