Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

Il post odierno è ambientato in Sicilia, dove nei primi giorni di luglio 1943, quelli immediatamente precedenti all’invasione dell’isola da parte delle forze alleate, come un po’ ovunque nei cieli d’Italia i piloti della Regia Aeronautica, con pochi mezzi a disposizione cercano di contrastare lo strapotere aereo alleato che semina la morte nelle nostre città… Read More Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

La sera del 13 giugno 1940, mentre otto bombardieri bimotori francesi Lioré et Olivier LeO 451 attaccavano con poco successo i depositi di nafta di Vado Ligure, partivano da Tolone le navi della 3ª Squadra navale francese comandate dall’ammiraglio Émile Duplat dirette verso gli stabilimenti industriali di Genova e Savona. Questa è la storia del… Read More 14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

4 giugno 1944, la morte del maggiore dei paracadutisti Rizzatti

Il post odierno è dedicato al maggiore dei paracadutisti della Repubblica Sociale Italiana, Mario Rizzatti morto a Castel di Decima il 4 giugno 1944 mentre alla testa del suo 1º Battaglione Arditi Paracadutisti, cercava di impedire la conquista della capitale italiana alle forze armate alleate. Alla sua memoria il governo della R.S.I. ha conferito la Medaglia d’oro… Read More 4 giugno 1944, la morte del maggiore dei paracadutisti Rizzatti

24 maggio 1944, si chiude con 4 condanne a morte il processo agli ammiragli

Come abbiamo visto in un nostro precedente post, il 22 maggio 1944, si apriva presso la Corte di Appello di Parma il processo contro quattro ammiragli della Regia Marina accusati di tradimento. Due di loro erano presenti in aula, Inigo Campioni e Luigi Mascherpa, gli altri due imputati, Priamo Leonardi e Gino Pavesi venivano processati… Read More 24 maggio 1944, si chiude con 4 condanne a morte il processo agli ammiragli

30 anni fa moriva la Medaglia d’Oro della X MAS Luigi Faggioni

Il 23 maggio 1991, moriva a Chiavari in provincia di Genova, Luigi Faggioni ufficiale della Regia Marina, incursore della Xª Flottiglia MAS, e successivamente della Marina Militare italiana. Per la vittoriosa azione condotta da 6 barchini esplosivi MTM al comando dell’allora tenente di vascello Faggioni il 26 marzo 1941 nella baia di Suda a Creta che culminò con l’affondamento dell’incrociatore britannico… Read More 30 anni fa moriva la Medaglia d’Oro della X MAS Luigi Faggioni

23 maggio 1943, la morte del miglior sommergibilista italiano

Il 23 maggio 1943, a soli 30 anni il comandante Gianfranco Gazzana Priaroggia e tutto l’equipaggio (7 altri ufficiali e 54 fra sottufficiali e marinai) del sommergibile Leonardo da Vinci immolavano la loro vita per la Patria, scomparendo nelle acque dell’Oceano Atlantico a circa 300 miglia a ovest di Capo Finisterre al largo delle coste… Read More 23 maggio 1943, la morte del miglior sommergibilista italiano

23 maggio 1982, muore l’ultimo comandante della Milizia

Il 23 maggio 1982, nel giorno del suo ottantacinquesimo compleanno moriva in una casa di riposo di Solbiate nel comasco, Enzo Emilio Galbiati, l’ultimo comandante della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Vediamo ora la biografia completa di uno degli uomini più potenti del periodo fascista, personaggio controverso in quanto come vedremo nel post, aderì… Read More 23 maggio 1982, muore l’ultimo comandante della Milizia

16 aprile 1941, il disastro del convoglio Tarigo

La battaglia del convoglio Tarigo combattuta il 16 aprile 1941 è da inquadrare nella sanguinosa ed estenuante battaglia combattuta nel Mar Mediterraneo denominata “battaglia dei convogli” che vedeva i britannici impegnati a rifornire l’isola assediata di Malta e gli italiani a rifornire le truppe italo-tedesche impegnate sul fronte dell’Africa settentrionale. Per entrambi i contendenti l’arrivo… Read More 16 aprile 1941, il disastro del convoglio Tarigo

23 marzo 1942, l’affondamento dei C.T. Lanciere e Scirocco

«Stiamo affondando! Viva l’Italia! Viva il Re! Viva il Duce!» Questo fu il testo dell’SOS lanciato alle ore 9.58 e alle 10.07 23 marzo 1942 dal Capitano di Fregata Costanzo Casana, comandante del cacciatorpediniere della classe soldati I serie “Lanciere“ reduce dalla seconda battaglia della Sirte sostenuta il giorno precedente. Poco  minuti dopo, causa l’imbarco… Read More 23 marzo 1942, l’affondamento dei C.T. Lanciere e Scirocco

Giarabub 80 anni fa, la resa dei leoni del colonnello Castagna

“Nell’Africa settentrionale, il nostro piccolo presidio di Giarabub. al comando del Tenente Colonnello Castagna, rimasto ferito in combattimento, dopo strenua difesa durata quattro mesi, è stato sommerso dalla prevalenza delle forze e dei mezzi avversati” Con queste scarne righe il Bollettino di guerra n° 288 dava notizia il 22 marzo 1941, agli italiani della caduta… Read More Giarabub 80 anni fa, la resa dei leoni del colonnello Castagna