Attica 23 settembre 1943, il martirio del Maggiore dei Carabinieri Livio Duce

“Comandante di battaglione carabinieri in territorio d’occupazione, caduto in una imboscata con una piccola colonna e circondato da soverchianti forze nemiche opponeva, benché ferito, accanita ed eroica resistenza imponendosi all’ammirazione degli stessi avversari, finché, ferito una seconda volta, sopraffatti e caduti quasi tutti i componenti della colonna, veniva catturato. Sottoposto ad indicibili sevizie materiali e… Read More Attica 23 settembre 1943, il martirio del Maggiore dei Carabinieri Livio Duce

27 agosto 1944, il suicidio di Carlo Fecia di Cossato il “Corsaro dell’Atlantico”

«Da mesi e mesi non faccio che pensare ai miei marinai che sono onorevolmente in fondo al mare. Penso che il mio posto è con loro.» (Carlo Fecia di Cossato) Il 27 agosto 1944 si toglieva la vita il “corsaro dell’Atlantico” il capitano di fregata della Regia Marina Carlo Fecia di Cossato,  “asso” dei sommergibilisti… Read More 27 agosto 1944, il suicidio di Carlo Fecia di Cossato il “Corsaro dell’Atlantico”

24 agosto 1943, viene assassinato “il più bel petto d’Italia”

« A seguito dell’accertamento di gravi irregolarità nella gestione di un ente parastatale, nelle quali risultava implicato l’ex segretario del P. N. F., Ettore Muti, l’Arma dei Carabinieri procedeva nella notte dal 23 al 24 corrente al fermo del Muti a Fregene. Mentre lo si conduceva alla caserma sono stati sparati dal bosco alcuni colpi… Read More 24 agosto 1943, viene assassinato “il più bel petto d’Italia”

7 agosto 1941, morte di un soldato italiano

«Pilota d’Alta Velocità di eccezionale valore ed ardire, dopo aver concorso con difficili e pericolosi voli sperimentali alla messa a punto del più veloce idrovolante del mondo, conquistava per due volte il record mondiale di velocità assoluta.» — campo d’aviazione di S. Giusto, 7 agosto 1941 Il 7 agosto 1941, la tragedia della guerra colpiva… Read More 7 agosto 1941, morte di un soldato italiano

5 agosto 1942, muore sul fronte russo il comandante del “terzo” bersaglieri

Il 5 agosto 1942, moriva sul fronte russo il pluridecorato colonnello Aminto Caretto, comandante del glorioso 3° reggimento bersaglieri. Al valoroso ufficiale erano state già conferite tre Medaglie d’argento, tre di bronzo e con una Croce di guerra al valor militare. Il 31 luglio 1942 rimase gravemente ferito ad un gamba durante un combattimento a… Read More 5 agosto 1942, muore sul fronte russo il comandante del “terzo” bersaglieri

4 agosto 1942, Medaglia d’Oro per il sottotenente carrista Leo Todeschini

Con Regio decreto 4 agosto 1942, veniva conferita ad un giovane ufficiale veronese Leo Todeschini la Medaglia d’Oro al Valor Militare a vivente per un valoroso episodio bellico di quasi due anni prima nel deserto libico-egiziano con la seguente splendida motivazione: «Con la ferma determinazione di sacrificarsi con il suo plotone carri armati, per impedire… Read More 4 agosto 1942, Medaglia d’Oro per il sottotenente carrista Leo Todeschini

Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

Il post odierno è ambientato in Sicilia, dove nei primi giorni di luglio 1943, quelli immediatamente precedenti all’invasione dell’isola da parte delle forze alleate, come un po’ ovunque nei cieli d’Italia i piloti della Regia Aeronautica, con pochi mezzi a disposizione cercano di contrastare lo strapotere aereo alleato che semina la morte nelle nostre città… Read More Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

La sera del 13 giugno 1940, mentre otto bombardieri bimotori francesi Lioré et Olivier LeO 451 attaccavano con poco successo i depositi di nafta di Vado Ligure, partivano da Tolone le navi della 3ª Squadra navale francese comandate dall’ammiraglio Émile Duplat dirette verso gli stabilimenti industriali di Genova e Savona. Questa è la storia del… Read More 14 giugno 1940, la prima Medaglia d’oro della Regia Marina nella seconda guerra mondiale

4 giugno 1944, la morte del maggiore paracadutista Mario Rizzatti

Il post odierno è dedicato al maggiore dei paracadutisti della Repubblica Sociale Italiana, Mario Rizzatti morto a Castel di Decima il 4 giugno 1944 mentre alla testa del suo 1º Battaglione Arditi Paracadutisti, cercava di impedire la conquista della capitale italiana alle forze armate alleate. Alla sua memoria il governo della R.S.I. ha conferito la Medaglia d’oro… Read More 4 giugno 1944, la morte del maggiore paracadutista Mario Rizzatti

24 maggio 1944, si chiude con 4 condanne a morte il processo agli ammiragli

Come abbiamo visto in un nostro precedente post, il 22 maggio 1944, si apriva presso la Corte di Appello di Parma il processo contro quattro ammiragli della Regia Marina accusati di tradimento. Due di loro erano presenti in aula, Inigo Campioni e Luigi Mascherpa, gli altri due imputati, Priamo Leonardi e Gino Pavesi venivano processati… Read More 24 maggio 1944, si chiude con 4 condanne a morte il processo agli ammiragli