23 maggio 1982, muore l’ultimo comandante della Milizia

Il 23 maggio 1982, nel giorno del suo ottantacinquesimo compleanno moriva in una casa di riposo di Solbiate nel comasco, Enzo Emilio Galbiati, l’ultimo comandante della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Vediamo ora la biografia completa di uno degli uomini più potenti del periodo fascista, personaggio controverso in quanto come vedremo nel post, aderì… Read More 23 maggio 1982, muore l’ultimo comandante della Milizia

1° aprile 1936, Starace occupa Gondar antica capitale dell’impero etiope

Alle ore 10 del 1° aprile 1936, un reparto al comando di ACHILLE STARACE Segretario del Partito Nazionale Fascista denominato “Colonna Celere Starace” che includeva l’82° Battaglione Camicie Nere del 6° Gruppo, il 3° reggimento bersaglieri e varie unità minori e di supporto, forte di circa 160 Ufficiali e 3177 tra sottufficiali e truppa ed… Read More 1° aprile 1936, Starace occupa Gondar antica capitale dell’impero etiope

Guadalajara 8 marzo 1937, la prima volta in cui si scontrarono italiani fascisti e antifascisti

L‘8 marzo 1937, dopo 30 minuti di cannoneggiamenti e attacchi aerei sulle posizioni nemiche, la 2ª Divisione CC.NN. “Fiamme Nere”, una delle quattro divisioni italiane impegnate nell’operazione, in pratica l’intero C.T.V. Corpo Truppe Volontarie, iniziò ad avanzare verso la 50ª brigata repubblicana. Era l’inizio della battaglia di Guadalajara, la prima volta in cui italiani fascisti… Read More Guadalajara 8 marzo 1937, la prima volta in cui si scontrarono italiani fascisti e antifascisti

14 gennaio 1923, viene istituita la M.V.S.N. “al servizio di Dio e della Patria italiana”

Con la legge n. 31 del 14 gennaio 1923, re Vittorio Emanuele III decretava la nascita della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Essa nasceva dall’esigenza del Partito Nazionale Fascista, appena giunto al potere, al seguito della “marcia su Roma” del precedente 28 ottobre 1922, di irregimentare le squadre d’azione trasformandole in una vera e… Read More 14 gennaio 1923, viene istituita la M.V.S.N. “al servizio di Dio e della Patria italiana”

3 aprile 1926, nasce l’O.N.B. Opera Nazionale Balilla

Con legge 3 aprile 1926, n. 2247, viene istituita l’Opera nazionale Balilla per l’assistenza e per l’educazione fisica e morale della gioventù, nota come Opera nazionale Balilla, (sigla ONB). La denominazione fu ispirata alla figura di Giovan Battista Perasso, detto “Balilla”, il giovane genovese che secondo la tradizione avrebbe dato inizio alla rivolta contro gli occupanti… Read More 3 aprile 1926, nasce l’O.N.B. Opera Nazionale Balilla

1° aprile 1936, la “colonna celere Starace” occupa Gondar

Alle ore 6 del 1°aprile 1936, la “Colonna Celere Starace” si mise in marcia e alle 10 circa il tricolore italiano veniva issato sul Castello di Gondar, antica città capitale dell’Impero. Il post odierno è dedicato alla marcia del reparto sopra citato, costituito il 5 marzo 1936  con 160 Ufficiali e 3177 tra sottufficiali e… Read More 1° aprile 1936, la “colonna celere Starace” occupa Gondar

14 gennaio 1923, viene istituita la Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale

A seguito della prima riunione del Gran Consiglio del Fascismo tenutasi il 12-13 gennaio 1923, veniva decisa la nascita della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Essa nasceva dall’esigenza del Partito Nazionale Fascista, appena giunto al potere, al seguito della “marcia su Roma” del precedente 28 ottobre 1922, di irregimentare le squadre d’azione trasformandole in… Read More 14 gennaio 1923, viene istituita la Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale

18 Luglio 1936, inizia la guerra civile spagnola

Il 18 luglio del 1936  un gruppo di militari spagnoli guidati da cinque generali, tra cui spicca Francisco Franco, inizia una ribellione armata partendo dal Marocco spagnolo, contro il governo repubblicano regolarmente eletto. E’ l’inizio della guerra civile spagnola che durerà quasi tre anni, fino al marzo del 1939, quando lo stesso Franco farà il… Read More 18 Luglio 1936, inizia la guerra civile spagnola

“Il conte Rossi” Arconovaldo Bonacorsi e l’occupazione italiana delle Baleari

Il 26 agosto 1936, sotto il nome di “generale conte Rossi” sbarcava nell’isola di Maiorca, nell’arcipelago delle Baleari, lo squadrista Arconovaldo Bonacorsi (spesso citato come Bonaccorsi) con una missione ben precisa. Già Segretario del Fascio di Bologna, fedelissimo di Arpinati, era ben noto in Emilia-Romagna per la sua spregiudicatezza e i modi violenti. E’ uno… Read More “Il conte Rossi” Arconovaldo Bonacorsi e l’occupazione italiana delle Baleari

“Starace, dove vai?” gli chiesero, per sentirsi rispondere: “Vado a prendere il caffè”

Con questa risposta, semplice e veritiera, la mattina del 29 aprile 1945 Achille Starace, l’uomo che più aveva incarnato lo spirito fascista si era appena firmato la condanna a morte, una morte sfiorata molte volte nel corso di tre guerre combattute. Quel giorno nonostante gli accadimenti del giorno prima, quando 15 fra i più alti… Read More “Starace, dove vai?” gli chiesero, per sentirsi rispondere: “Vado a prendere il caffè”