Notte sul 26 luglio 1941, la morte del “padre” del Siluro a Lunga Corsa

“Nel luglio scorso gli italiani hanno condotto un attacco con grande decisione per penetrare nel porto, impiegando MAS e “siluri umani” armati da “squadre suicide (…). Questa impresa ha richiesto le più alte doti di coraggio personale” Così il vice governatore dell’isola di Malta, sir Edward Jackson scriveva il 4 ottobre 1941 ricordando l’episodio dell’ardito… Read More Notte sul 26 luglio 1941, la morte del “padre” del Siluro a Lunga Corsa

26 aprile 1945, l’ultimo discorso del comandante Borghese. “La Decima non si arrende, smobilita”.

Siamo nel pomeriggio del 26 aprile 1945, quando dopo il rituale saluto “Decima, marinai!” seguito da “Decima, comandante!”, nel cortile di piazzale Fiume sede del comando della Decima MAS a Milano, il comandante Junio Valerio Borghese comincia a parlare davanti all’ordinata l’assemblea generale, per ragguagliare il personale sulla situazione, dopo i fatti del giorno precedente,… Read More 26 aprile 1945, l’ultimo discorso del comandante Borghese. “La Decima non si arrende, smobilita”.

23 aprile 1939, viene costituita la 1ª Flottiglia MAS la “madre” della Decima Flottiglia

Il 28 ottobre 1938 l’Ufficio piani e operazione della Regia Marina proponeva la costituzione della “1ª Flottiglia MAS“, con sede a Spezia. L’unità verrà costituita ufficialmente il 23 aprile 1939 ed affidata al comando del capitano di fregata Aloisi, da essa due anni più tardi, nascerà la leggendaria Xª Flottiglia MAS che scriverà pagine leggendarie… Read More 23 aprile 1939, viene costituita la 1ª Flottiglia MAS la “madre” della Decima Flottiglia

2 gennaio 1941, Medaglia d’Oro al Valor Militare per Junio Valerio Borghese

Il 2 gennaio 1941, veniva decretata uno dei rari casi a vivente, la concessione della massima onorificenza militare italiana la Medaglia d’oro al Valor Militare al Capitano di Corvetta Junio Valerio Scipione Ghezzo Marcantonio Maria dei principi Borghese, noto semplicemente come Junio Valerio Borghese : «Comandante di sommergibile, aveva già dimostrato in precedenti circostanze di… Read More 2 gennaio 1941, Medaglia d’Oro al Valor Militare per Junio Valerio Borghese

13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.

Esattamente il 13 novembre di due anni fa, al Sacrario dei caduti d’oltremare di Bari, venivano seppelliti i poveri resti di ventisette militari italiani, i cui corpi erano stai recuperati nel maggio precedente in una fossa comune in Croazia e precisamente nel cimitero di Ossero, sull’isola di Lussino. I corpi sono stati tumulati con solenne… Read More 13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.

26 agosto 1974, muore il comandante Junio Valerio Borghese

Il 26 agosto 1974, moriva in terra spagnola, precisamente a Cadice, in circostanze sospette e mai del tutto chiarite uno degli assoluti protagonisti della storia militare italiana e in particolare modo della seconda guerra mondiale, il principe Junio Valerio Scipione Ghezzo Marcantonio Maria dei principi Borghese, noto semplicemente come Junio Valerio Borghese, comandante della leggendaria… Read More 26 agosto 1974, muore il comandante Junio Valerio Borghese

10 agosto 1942, l’agguato e l’affondamento dello Scirè

Il 10 agosto 1942 veniva affondato nella zona di Haifa in Palestina uno dei sommergibili italiani più famosi del secondo conflitto mondiale, un nome che a tutti i marinai d’Italia fa battere il cuore. Il battello in questione è il leggendario “Sciré”, nome indissolubilmente legato alla Decima MAS e al suo comandante Junio Valerio Borghese che… Read More 10 agosto 1942, l’agguato e l’affondamento dello Scirè

80 anni fa, moriva Teseo Tesei il “padre” del Siluro a Lunga Corsa

“Nel luglio scorso gli italiani hanno condotto un attacco con grande decisione per penetrare nel porto, impiegando MAS e “siluri umani” armati da “squadre suicide (…). Questa impresa ha richiesto le più alte doti di coraggio personale” Così scriveva il 4 ottobre 1941 il vice governatore dell’isola di Malta, sir Edward Jackson, ricordando l’episodio dell’ardito… Read More 80 anni fa, moriva Teseo Tesei il “padre” del Siluro a Lunga Corsa

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo meccanico LINO BECCATI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

Nome e Cognome Lino Beccati Luogo e data di nascita Porto Tolle (Rovigo), 23 maggio 1913 Forza Armata Regia Marina Reparto X Flottiglia MAS Specialità Mezzi d’assalto di superficie Grado Secondo capo meccanico Anni di servizio 1927-1947 Guerre o campagne Guerra d’EtiopiaSeconda Guerra mondiale Luogo e data del conferimento Baia di Suda, 26 marzo 1941… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo meccanico LINO BECCATI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo scelto TULLIO TEDESCHI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

Nome e Cognome Tullio Tedeschi Luogo e data di nascita Isernia, 15 luglio 1910 Forza Armata Regia Marina Reparto X Flottiglia MAS Specialità Mezzi d’assalto di superficie Grado Secondo capo scelto Anni di servizio 1927-1947 Guerre o campagne Seconda Guerra Mondiale Luogo e data del conferimento Baia di Suda, 26 marzo 1941 Luogo e data… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo scelto TULLIO TEDESCHI – Baia di Suda, 26 marzo 1941