E’ andata avanti Iroso, l’ultimo mulo degli alpini

Oggi a Treviso è morto Iroso, l’ultimo mulo che era stato in forza alle truppe alpine. Aveva 40 anni, equivalenti a 120 per un uomo, che erano stati festeggiati nel gennaio scorso dalle ‘penne nere’ e dai proprietari, che lo avevano preso all’asta quando l’Esercito ‘pensionò’ i muli per passare ai mezzi cingolati. Per Iroso… Read More E’ andata avanti Iroso, l’ultimo mulo degli alpini

“Alpini della Julia in alto i cuori: sul ponte di Perati c’è il tricolore!”

In seguito all’annessione dell’Albania al regno d’Italia l’intera divisione alpina “Julia” venne inviata in Albania per essere impiegata nell’occupazione del territorio balcanico prima e successivamente destinata al presidio nel nord del paese e precisamente nella provincia di Scutari. Nell’imminenza dell’apertura delle ostilità contro la Grecia, ai primi di ottobre del 1940, si spostò verso il confine… Read More “Alpini della Julia in alto i cuori: sul ponte di Perati c’è il tricolore!”

Nikolaevka 26 gennaio 1943, gli alpini sfondano l’accerchiamento sovietico

Il 12 gennaio del 1943, la Stavka, l’alto comando sovietico lanciò con cospicue forze la terza offensiva invernale contro le forze dell’Asse schierate sul fronte russo, era l’operazione Ostrogorsk-Rossosc. Le due precedenti offensive, denominate operazione Urano aveva portato all’accerchiamento della 6ª Armata tedesca a Stalingrado, mentre la seconda chiamata operazione Piccolo Saturno, aveva sbaragliato completamente… Read More Nikolaevka 26 gennaio 1943, gli alpini sfondano l’accerchiamento sovietico