16 ottobre 1943, la deportazione degli ebrei del Ghetto di Roma

“i recenti avvenimenti italiani – recitava il messaggio – impongono una immediata soluzione del problema ebraico nei territori recentemente occupati dalle forze armate del Reich” Con queste parole che non lasciavano spazio a dubbi, Heinrich Himmler ministro dell’interno e comandante delle forze di sicurezza della Germania nazista e teorico della soluzione finale della questione ebraica,… Read More 16 ottobre 1943, la deportazione degli ebrei del Ghetto di Roma

23 settembre 1943, nasce la Repubblica Sociale Italiana

Il 23 settembre del 1943, presso l’ufficio dell’ambasciata tedesca di Roma, si teneva una prima, breve e parziale, riunione del nuovo governo Mussolini, presieduta causa assenza del Duce da Alessandro Pavolini. Era la prima riunione dopo i fatti del 25 luglio ed in pratica l’atto di nascita della Repubblica Sociale Italiana. Prima riunione del Governo… Read More 23 settembre 1943, nasce la Repubblica Sociale Italiana

18 settembre 1943, Mussolini annuncia la nascita dello Stato Nazionale Repubblicano

Camicie Nere, Italiani e Italiane! Dopo un lungo silenzio, ecco che nuovamente ví giunge la mia voce e sono sicuro che la riconoscerete: è la voce che vi ha chiamato a raccolta nei momenti difficili e che ha celebrato con voi le giornate trionfali della Patria. Ho tardato qualche giorno prima di indirizzarmi a voi… Read More 18 settembre 1943, Mussolini annuncia la nascita dello Stato Nazionale Repubblicano

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Ausiliaria FRANCA BARBIER – Nus (Aosta), 25 luglio 1944

Nome e cognome Franca Barbier Data e luogo di nascita Saluzzo (Cuneo), 3 giugno 1923  Forza armata Guardia Nazionale Repubblicana Arma Corpo Servizio Ausiliario Femminile Unità Grado Ausiliaria Guerre Seconda Guerra Mondiale Data e luogo della morte Nus (Aosta), 25 luglio 1944 Motivo della morte Fucilazione Motivazione della Medaglia d’Oro «Catturata dai partigiani manteneva un contegno deciso,… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Ausiliaria FRANCA BARBIER – Nus (Aosta), 25 luglio 1944

6 giugno 1944, D-Day noi italiani c’eravamo

Nelle prime ore di martedì 6 giugno 1944 conosciuto come D-Day in inglese e Jour-J in francese, precedute da un imponente bombardamento aeronavale toccavano terra nella penisola del Cotentin e nella zona di Caen le truppe alleate aviotrasportate, che aprirono la strada alle forze terrestri. All’alba dello stesso giorno, le fanterie americane, inglesi canadesi e… Read More 6 giugno 1944, D-Day noi italiani c’eravamo

Firenze 15 aprile 1944 “Questo lo manda la giustizia popolare!” L’assassinio di Giovanni Gentile

«l’assassinio di Gentile fu una carognata ingiusta e vigliacca. Gentile non era fascista». Che gli antifascisti furono dei «cacasotto» perché «uccisero un grande e inerme filosofo mentre non ebbero il coraggio di sminare i ponti di Firenze che i tedeschi avevano minato» Così parlava in una lettera ritrovata anni dopo la sua morte e resa… Read More Firenze 15 aprile 1944 “Questo lo manda la giustizia popolare!” L’assassinio di Giovanni Gentile

14 marzo 1972, la morte di Giangiacomo Feltrinelli l’editore innamorato della Revolución

Il 14 marzo 1972, venne ritrovato a Segrate vicino a un traliccio dell’alta tensione, dilaniato dall’esplosione di una bomba il corpo di Giangiacomo Feltrinelli detto Giangi. Nato a Milano il 19 giugno 1926, da una delle famiglie più ricche d’Italia, fu inizialmente un acceso sostenitore del Fascismo, salvo poi prendere parte alla guerra di Liberazione… Read More 14 marzo 1972, la morte di Giangiacomo Feltrinelli l’editore innamorato della Revolución

27 gennaio 1946, il suicidio del generale Tito Agosti

Era il 27 gennaio del 1946, circa otto mesi dopo la conclusione ufficiale della guerra in Europa, quando il generale Tito Agosti, nato il 19 agosto 1889 a Morrovalle in provincia di Macerata valoroso e pluridecorato ufficiale del Regio Esercito prima e successivamente comandante della 2ª Divisione granatieri “Littorio”, della Repubblica Sociale Italiana, si tolse… Read More 27 gennaio 1946, il suicidio del generale Tito Agosti

13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.

Esattamene il 13 novembre di una anno fa, al Sacrario dei caduti d’oltremare di Bari, venivano seppelliti i poveri resti di ventisette militari italiani, i cui corpi erano stai recuperati nel maggio precedente in una fossa comune in Croazia e precisamente nel cimitero di Ossero, sull’isola di Lussino. I corpi sono stati tumulati con solenne… Read More 13 novembre 2019, al Sacrario di Bari vengono seppelliti 27 militari della R.S.I.