12 settembre 1943, i tedeschi liberano Mussolini dalla prigionia sul Gran Sasso

Il 12 settembre 1943, reparti di paracadutisti tedeschi, i famosi “diavoli verdi” ponevano fine alla prigionia del Duce del fascismo, Benito Mussolini, segregato dal nuovo governo italiano del maresciallo Pietro Badoglio in località Campo Imperatore sul Gran Sasso. Era il coronamento dell’ultra segreta denominata “Fall Eiche” voluta personalmente da Adolf Hitler, per liberare il suo “maestro” e rimetterlo alla guida del fascismo in Italia. … Read More 12 settembre 1943, i tedeschi liberano Mussolini dalla prigionia sul Gran Sasso

Operazione Quercia, la liberazione di Mussolini

Erano passati solo 4 giorni da quel tragico 8 settembre 1943, quando un recalcitrante Badoglio, era stato costretto dagli Alleati ad annunciare l’armistizio firmato fra Regno d’Italia e gli Alleati il 3 settembre a Cassibile. I tedeschi a quel punto avevano dato attuazione ai piani da tempo predisposti, per far fronte alla defezione italiana. Roma… Read More Operazione Quercia, la liberazione di Mussolini