Il sacrificio di due giovani e valorosi sottotenenti a Monte Sopra Selz

Le prime due Battaglie dell’Isonzo non avevano portato ai risultati sperati e avevano fatto emergere l’impreparazione del Regio Esercito ad una guerra di posizione e di non breve durata. Le ottimistiche previsioni di fine primavera dopo pochi mesi furono sostituite dalla preoccupazione e frustrazione per non aver raggiunto gli obbiettivi prefissati. Il generale Luigi Cadorna… Read More Il sacrificio di due giovani e valorosi sottotenenti a Monte Sopra Selz