24 giugno 1866, sconfitta italiana nella battaglia di Custoza

Il 17 marzo del 1861, Vittorio Emanuele II aveva proclamato l’unità d’Italia e assunto per sé e i propri eredi il titolo di Re d’Italia, ma il processo di unificazione nazionale non poteva considerarsi definitivo. Da un lato, infatti, il Veneto, il Trentino e Trieste appartenevano ancora all’Austria e dall’altro Roma era nelle mani di papa Pio… Read More 24 giugno 1866, sconfitta italiana nella battaglia di Custoza