14 febbraio 1941, a Tripoli sbarca il Deutsches Afrika Korps

Il 12 febbraio 1941, giungeva a Tripoli il Generalleutnant tedesco Erwin Rommel futuro comandante del Deutsches Afrika Korps. Già il 14 arriveranno le prime unità anticarro e da ricognizione e da quella data nuove unità giunsero con continuità a Tripoli: l’11 marzo, il 5º reggimento panzer, dotato di 150 carri armati, entro la fine di… Read More 14 febbraio 1941, a Tripoli sbarca il Deutsches Afrika Korps

31 agosto 1492, muore a el-Alamein il comandante della 21. panzer division

Il 31 agosto 1942, secondo giorno della battaglia di Alam Halfa, moriva a El-Alamein, nell’esplosione del suo carro armato durante l’attraversamento di un fitto campo minato, il maggior generale Georg von Bismarck, comandante della 21 panzer division. L’unità germanica era impegnata con il grosso delle truppe dell’Asse nella battaglia sopra citata, ultimo tentativo di Rommel… Read More 31 agosto 1492, muore a el-Alamein il comandante della 21. panzer division

30 agosto 1942, l’ultima offensiva dell’Asse in Africa settentrionale

“La decisione di attaccare oggi è la più grave della mia vita. O si riesce a raggiungere ora il canale di Suez oppure…” Cosi’ ebbe a dire il il feldmaresciallo Erwin Rommel in relazione alla sua decisione di attaccare le linee britanniche negli ultimi giorni dell’agosto 1942 Alle ore 23 del 30 agosto 1942 dava l’ordine… Read More 30 agosto 1942, l’ultima offensiva dell’Asse in Africa settentrionale

1° luglio 1942, comincia l’epopea di El Alamein

Era un mercoledì, esattamente come oggi, quel mercoledì 1 Luglio 1942. Al Cairo capitale dell’Egitto il giorno verrà ironicamente chiamato “il mercoledì delle ceneri”, in quanto dal giardino dell’ambasciata inglese si levavano infatti volute di fumo. Cosa stava accadendo?  I funzionari bruciavano fasci di documenti segreti, in previsione del peggio e molti clienti dell’hotel “Shepheard”,… Read More 1° luglio 1942, comincia l’epopea di El Alamein

Vittoria italo-tedesca nella battaglia aeronavale di Mezzo Agosto

Il 13 agosto 1942, il Quartier Generale delle Forze Armate trasmetteva il Bollettino straordinario n. 808 s che così recitava: All’alba del giorno 11 agosto, nel Mediterraneo occidentale, nostri sommergibili ed aerei da ricognizione avvistavano in navigazione da Gibilterra verso oriente un grosso convoglio nemico composto di oltre 20 piroscafi con la scorta di 3… Read More Vittoria italo-tedesca nella battaglia aeronavale di Mezzo Agosto

16 luglio 1960, muore il Feldmaresciallo Albert Kesselring

Il 16 luglio del 1960 moriva a 75 anni a Bad Nauheim uno dei massimi protagonisti del secondo conflitto mondiale, prima sul fronte Mediterraneo e successivamente su quello italiano, il feldmaresciallo della Luftwaffe Albert Konrad Kesselring, a detta di molti storici uno dei generali tedeschi più capaci. Egli nasce a Marktsteft il 30 novembre 1885… Read More 16 luglio 1960, muore il Feldmaresciallo Albert Kesselring

La dea della fortuna in battaglia passa accanto ai condottieri una sola volta…

“Il destino, Duce, ci ha offerto un’occasione che non si ripeterà due volte nello stesso teatro di guerra… L’8ª armata inglese è stata praticamente distrutta, le installazioni del porto di Tobruk sono pressoché intatte. Se in questo momento i resti dell’8ª armata non venissero inseguiti senza un attimo di tregua accadrebbe ciò che capitò agli… Read More La dea della fortuna in battaglia passa accanto ai condottieri una sola volta…

21 giugno 1942 – L’Asse conquista la piazzaforte di Tobruch

« Tobruch è caduta; 25.000 uomini sono caduti prigionieri » Questo fu il testo del telegramma giunto a Washington il 21 giugno 1942 durante un colloquio tra Churchill e Roosevelt. La notizia della caduta della piazzaforte di Tobruch venne annunciata in Italia dal bollettino straordinario n° 754 emesso lo stesso 21 giugno 1942 che cosi… Read More 21 giugno 1942 – L’Asse conquista la piazzaforte di Tobruch

“Cessare combattimento. Siete nominato Maresciallo d’Italia. Onore a voi et vostri prodi”.

Siamo nei primi giorni del maggio del 1943, l’Italia è in guerra da quasi tre anni e la lunga e tormentata campagna per il controllo dell’Africa settentrionale volge al termine. Le armate dell’Asse prese fra due fuochi, dagli americani provenienti da ovest e dai britannici da est, sono ormai arroccate nel punto più settentrionale della… Read More “Cessare combattimento. Siete nominato Maresciallo d’Italia. Onore a voi et vostri prodi”.