10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

«Insuperabile Comandante di reparti Aerosiluranti, in quattro anni di guerra combattuta senza pari, con entusiasmo senza limiti, si prodigava oltre ogni possibilità coprendosi di Gloria. Cinque Medaglie d’Argento, tre di Bronzo ed una promozione per merito di guerra testimoniano il suo Valore. Oltre centomila tonnellate di naviglio colpito ed affondato sono il suo pegno d’onore.… Read More 10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

Mediterraneo centrale, 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

All’alba del 10 gennaio 1941 , due torpediniere della Regia Marina, la Vega e la Circe in missione ricognitiva al largo di Pantelleria, avvistarono un convoglio navale britannico composto da quattro mercantili, scortato dagli incrociatori Southampton e Bonaventure ed dai cacciatorpediniere Hereward e Jaguar. Le unità erano in mare per l’operazione britannica «Excess», il cui… Read More Mediterraneo centrale, 10 gennaio 1941, due medaglie d’oro per l’affondamento della torpediniera Vega

80 anni fa, la battaglia navale di Capo Passero

Nell’autunno 1940, nonostante i rifornimenti ricevuti mediante l’operazione Hats (30 agosto-5 settembre) e la successiva operazione MB5 (28-29 settembre), l’isola di Malta, sotto assedio aeronavale da parte delle forze italiane, necessitava urgentemente di materiali e rifornimenti di vario genere Gli stessi erano necessari sia per poter render l’isola una seria minaccia al nostro traffico navale… Read More 80 anni fa, la battaglia navale di Capo Passero

Il “poker” dell’Axum nella battaglia aeronavale di mezzo agosto

Il sommergibile italiano Axum battello di quasi 700 tonnellate della classe Adua, fu uno degli 11 sommergibili disposti dalla Regia Marina in agguato a settentrione della Tunisia, tra Scoglio Fratelli e Banco Skerki, per attaccare il più grosso convoglio britannico inviato dai britannici nel Mediterraneo nell’estremo tentativo di rifornire l’isola di Malta, dopo la disastrosa,… Read More Il “poker” dell’Axum nella battaglia aeronavale di mezzo agosto

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sergente Maggiore ARMANDO DI TULLIO – Alessandria d’Egitto, 4 luglio 1940

Nome Armando Di Tullio Data e luogo di nascita Roma, 3 aprile 1913 Forza armata Regia Aeronautica Specialità Bombardamento Terrestre Squadra o stormo 11º Stormo Bombardamento Terrestre Reparto 34º Gruppo Unità 67ª Squadriglia Grado Sergente Maggiore armiere Guerre Campagna d’Etiopia Guerra civile spagnola Seconda Guerra Mondiale (Guerra nel Mediterraneo) Data e Luogo di morte Alessandria… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sergente Maggiore ARMANDO DI TULLIO – Alessandria d’Egitto, 4 luglio 1940

31 marzo 1941, l’affondamento del Pier Capponi e la morte del “corsaro degli abissi”

Il 31 marzo 1941 a circa 17 miglia a sud di Stromboli, fu silurato dal sommergibile inglese HMS Rorqual ed affondò il sommergibile della Regia Marina “Pier Capponi“. Non ci furono superstiti fra l’equipaggio, con il battello salpato da Messina s’inabissarono 5 ufficiali fra cui il comandante Romei e 33 fra sottufficiali e marinai. Alla… Read More 31 marzo 1941, l’affondamento del Pier Capponi e la morte del “corsaro degli abissi”

Capo Passero 12 ottobre 1940, la fine del cacciatorpediniere Artigliere

Nella notte fra l’11 e il 12 ottobre 1940, avvenne uno scontro navale al largo del promontorio siciliano di Capo Passero, che vide contrapposte le unità della Regia marina intente a contrastare un nuovo tentativo di rifornimento verso l’isola di Malta, e la la Royal Navy britannica, impegnata nella scorta del convoglio. Nell’affondamento perse la… Read More Capo Passero 12 ottobre 1940, la fine del cacciatorpediniere Artigliere

Dopo 77 anni ritrovato l’incrociatore “Giovanni dalle Bande Nere”

La Marina Militare ha diffuso oggi le immagini del ritrovamento, a sud dell’isola di Stromboli, dove era stato silurato nell’aprile del 1942 del relitto dell’incrociatore della Regia Marina Giovanni dalle Bande Nere.  L’unità navale è stata ritrovata a una profondità compresa tra i 1460 e i 1730 metri, grazie ai sofisticati veicoli subacquei in dotazione al… Read More Dopo 77 anni ritrovato l’incrociatore “Giovanni dalle Bande Nere”

Gli italiani riconquistano l’isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Nel nostro post del 25 febbraio abbiamo analizzato l’operazione Abstention, la conquista da parte di commandos inglesi dell’isola italiana di Castelrosso nel Dodecaneso, piccola isoletta situata a solo 3 chilometri dalle coste turche. Abbiamo concluso il nostro post con i commandos inglesi che annientata la piccola e eterogenea guarnigione italiana prendono possesso degli edifici principali… Read More Gli italiani riconquistano l’isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Vano tentativo italiano di penetrare nel porto di Gibilterra, operazione B.G. 5

Nella notte fra il 7 e l’8 dicembre 1942 un tentativo di tre “maiali” (Siluri a Lenta Corsa) della Regia Marina italiana di penetrare nel porto di Gibilterra,  si concluse tragicamente un tentativo di forzamento della base navale britannica sita nel promontorio che controlla l’accesso occidentale al Mar Mediterraneo. Gli incursori erano partiti, come altre… Read More Vano tentativo italiano di penetrare nel porto di Gibilterra, operazione B.G. 5