28 aprile 1945, la strage partigiana di Rovetta nel bergamasco

“Io ho perso non solo la guerra, ma la mia città, la mia Dalmazia. Avevo giurato di vincere o di morire. Una guerra si può perdere, ma con onore, non servendo ed ossequiando il nemico. Noi non abbiamo tradito! Viva il Duce, viva l’Italia!”. Tenente Giuseppe Mazzoni  1^ Legione M d’Assalto “Tagliamento” della G.N.R. Siamo… Read More 28 aprile 1945, la strage partigiana di Rovetta nel bergamasco

L’ultima raffica di Salò, la morte di Alessandro Pavolini

Siamo nei ultimi tragici giorni della seconda guerra mondiale, il 25 aprile il Comitato di Liberazione Nazionale ha emanato l’ordine di insurrezione generale, la Repubblica Sociale è praticamente crollata i tedeschi pensano a ritirarsi verso la Germania. Dopo il fallimento delle trattative di resa con il CLN, Mussolini, dopo una riunione al palazzo della Prefettura a… Read More L’ultima raffica di Salò, la morte di Alessandro Pavolini