8 gennaio 1944, processo ai “traditori” della notte del Gran Consiglio

L’8 gennaio 1944, si apriva a Verona in Castelvecchio, nella sala da concerto degli Amici della Musica, dove dal 14 al 15 novembre dell’anno precedente si era tenuto il I Congresso nazionale del Partito Fascista Repubblicano (PFR), quello che passò alla storia come il “processo di Verona“. Alla sbarra comparivano sei dei membri del Gran… Read More 8 gennaio 1944, processo ai “traditori” della notte del Gran Consiglio

27 ottobre 1918, la dura battaglia sul Monte Pertica

All’alba del 24 ottobre 1918, esattamente un anno dopo la disfatta di Caporetto, l’Alto Comando italiano dava il via alla “grande offensiva“, quella che doveva e portò alla Vittoria sull’Impero austro-ungarico. L’offensiva, pianificata dall’Ufficio operazioni del colonnello Ugo Cavallero, prevedeva l’impiego della IV armata nella regione del Grappa, con il concorso dell’ala sinistra della XII… Read More 27 ottobre 1918, la dura battaglia sul Monte Pertica

“Monte Grappa tu sei la mia patria” – La canzone del Grappa

Il 5 agosto 1918  presso Villa Dolfin Boldù di Rosà il capitano Antonio Meneghetti, su sollecitazione del generale Emilio De Bono, Comandante del IX Corpo d’Armata, scrisse di getto la musica di una canzone di guerra destinata ad entrare nella Storia. Le parole erano state scritte sempre quel 5 agosto 1918 dallo stesso De Bono,… Read More “Monte Grappa tu sei la mia patria” – La canzone del Grappa

Quattro Medaglie d’oro e la Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare di Savoia per i Carabinieri nella guerra d’Abissinia

Il 3 ottobre 1935 l’Italia invadeva l’Abissinia, dando inizio alla campagna che sarebbe culminata nel maggio del 1936 con la proclamazione dell’Impero Italiano in Africa Orientale. Le forze italiane erano divise su due fronti, mentre da nord il Generale Emilio De Bono, Quadrumviro della Marcia su Roma, varcava il confine tra la colonia italiana d’Eritrea… Read More Quattro Medaglie d’oro e la Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare di Savoia per i Carabinieri nella guerra d’Abissinia

Generali e ammiragli italiani caduti durante la Seconda Guerra Mondiale

L’elenco è stato elaborato in ordine cronologico in base alla data di morte. Nel caso fosse stato dimenticato qualche nome, preghiamo i nostri lettori di darcene comunicazione, provvederemo ad aggiornare l’elenco. Sarà nostra cura, dedicare un apposito post a tutti i nominativi contenuti nel seguente elenco. ANNO 1940 Italo BALBO Maresciallo dell’Aria (Regia Aeronautica, 28 giugno… Read More Generali e ammiragli italiani caduti durante la Seconda Guerra Mondiale

14 ottobre 1935, l’Italia abolisce la schiavitù nel Tigrè appena conquistato

Come abbiamo visto nel nostro post di pochi giorni fa, il 3 ottobre 1935 truppe italiane al comando del Generale De Bono varcarono il fiume Mareb. Era l’inizio della guerra contro l’Abissinia che culminerà il 5 maggio 1936 con l’entrata delle truppe vittoriose in Addis Abeba capitale dell’Etiopia. Pochi giorni dopo Mussolini proclamerà “la rinascita… Read More 14 ottobre 1935, l’Italia abolisce la schiavitù nel Tigrè appena conquistato

28 giugno 1940 – la tragica morte del Maresciallo dell’Aria Italo Balbo

« Il giorno 28, volando sul cielo di Tobruch, durante un’azione di bombardamento nemica, l’apparecchio pilotato da Italo Balbo è precipitato in fiamme. Italo Balbo e i componenti dell’equipaggio sono periti. Le bandiere delle Forze Armate d’Italia s’inchinano in segno di omaggio e di alto onore alla memoria di Italo Balbo, volontario alpino della guerra… Read More 28 giugno 1940 – la tragica morte del Maresciallo dell’Aria Italo Balbo

Si chiude a Verona il processo ai “traditori” del 25 luglio 1943

75 anni fa, l’11 gennaio del 1944, si chiudeva con la fucilazione di cinque imputati, sui sei alla sbarra il processo iniziato tre giorni prima nei locali di Castelvecchio a Verona, dove erano comparsi coloro che nella riunione del Gran Consiglio del Fascismo, del 25 luglio precedente votarono a favore dell’ordine del giorno Grandi. Ordine… Read More Si chiude a Verona il processo ai “traditori” del 25 luglio 1943