16 ottobre 1943, la deportazione degli ebrei del Ghetto di Roma

“i recenti avvenimenti italiani – recitava il messaggio – impongono una immediata soluzione del problema ebraico nei territori recentemente occupati dalle forze armate del Reich” Con queste parole che non lasciavano spazio a dubbi, Heinrich Himmler ministro dell’interno e comandante delle forze di sicurezza della Germania nazista e teorico della soluzione finale della questione ebraica,… Read More 16 ottobre 1943, la deportazione degli ebrei del Ghetto di Roma

PG 49 il campo di prigionia di Fontanellato

Nell’agosto 1943 erano quasi 80.000 i prigionieri alleati in mano degli italiani distribuiti in 72 campi e 12 ospedali militari, di cui 5.600 ufficiali. Il numero è confermato anche dal War Office britannico che cita in 79.543 i militari alleati detenuti dagli italiani. di questi 42.200 erano britannici. Alcuni di loro erano stati catturati sul… Read More PG 49 il campo di prigionia di Fontanellato

75 anni fa, il rastrellamento del Ghetto di Roma

“i recenti avvenimenti italiani – recitava il messaggio – impongono una immediata soluzione del problema ebraico nei territori recentemente occupati dalle forze armate del Reich” Questo fu il testo del messaggio ricevuto, all’indomani dell’occupazione tedesca di Roma, Herbert Kappler, tenente colonnello delle SS, comandante dell’SD e della Gestapo a Roma, ricevuto da Heinrich Himmler, ministro… Read More 75 anni fa, il rastrellamento del Ghetto di Roma

Il carabiniere che salvò 3000 ebrei

Bellissimo articolo dedicato al capitano dei Carabinieri Reali Massimo Tosti che durante i dieci mesi di occupazione italiana dei territori della Francia del sud, in precedenza amministrati dal governo collaborazionista di Vichy, si prodigò per salvare circa 3.000 ebrei dalle persecuzioni naziste. Il Carabiniere che salvò 3.000 ebrei Prima di chiudere e lasciarVi alla lettura… Read More Il carabiniere che salvò 3000 ebrei

Campi di concentramento italiani 1) Danane Somalia

Con oggi iniziamo una lunga serie di post dedicati a campi di concentramento, prigionia e di lavoro coatto gestiti dalle forze armate italiane, nei vari settori in cui si trovò ad operare,  sia prima che durante il secondo conflitto mondiale, Africa Settentrionale, Balcani e Africa Orientale principalmente. L’oggetto del post odierno riguarda il campo di Dhanaane… Read More Campi di concentramento italiani 1) Danane Somalia