28 dicembre 1943, si conclude la battaglia nella “Stalingrado d’Italia”

Il post odierno è dedicato alla dura battaglia di Ortona, piccolo comune della provincia di Chieti che rappresentava l’estrema propaggine orientale della Linea Gustav, la solida e ben presidiata linea difensiva germanica che si estendeva dalla foce del fiume Garigliano, al confine tra Lazio e Campania, fino appunto ad Ortona, comune costiero a sud di… Read More 28 dicembre 1943, si conclude la battaglia nella “Stalingrado d’Italia”

14 luglio 1943, la dura battaglia per il ponte di Primosole

A partire dal 12 luglio 1943, due giorni dopo lo sbarco alleato in Sicilia, arrivano nella zona della piana di Catania i primi reparti di paracadutisti della 1. Fallschirmjager division della Luftwaffe. Agli ordini del Generale Richard Heidrich, questi soldati erano famosi come i diavoli verdi, chiamati così per la mimetica. Due giorni dopo li troveremo… Read More 14 luglio 1943, la dura battaglia per il ponte di Primosole

4 giugno 1944, gli alleati nella “città eterna”. L’ultima conquista di Roma

Il 4 giugno 1944, Roma abbandonata dalle truppe tedesche che avevano deciso di non ingaggiare battaglia all’interno di essa, venne raggiunta dalle avanguardie americane. Il giorno successivo il tenente generale Mark Wayne Clark comandante della 5ª Armata statunitense faceva il suo ingresso nella città eterna. Per vincere la furiosa resistenza germanica e di piccoli nuclei di forze… Read More 4 giugno 1944, gli alleati nella “città eterna”. L’ultima conquista di Roma

I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

“Soldati! Questa volta non è solo la libertà delle vostre terre che vi offro se vincerete questa battaglia. Alle spalle del nemico vi sono donne, case, c’è un vino tra i migliori del mondo, c’è dell’oro. Tutto ciò sarà vostro se vincerete. Dovrete uccidere i tedeschi fino all’ultimo uomo e passare ad ogni costo. Quello… Read More I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

…decisi di seguire il mio programma, lo stesso dell’8 settembre: restare sul posto in difesa dei miei uomini …”

…decisi di seguire il mio programma, stabilito per la Decima Mas, lo stesso dell’8 settembre 1943: restare sul posto in difesa dei miei uomini e, con essi, seguendo la loro sorte, cercare di rendermi ancora utile al popolo”. Le ultime ore della Decima nel capoluogo milanese Milano 26 aprile 1945, la Decima non si arrende,… Read More …decisi di seguire il mio programma, lo stesso dell’8 settembre: restare sul posto in difesa dei miei uomini …”

23 febbraio 1952, muore il generale tedesco Heinrich von Vietinghoff

Il 23 febbraio 1952, moriva a Pfronten in Baviera, il generale tedesco Heinrich Gottfried Otto Richard von Vietinghoff, genannt von Scheel, soprannominato Panzerknacker. Alcuni di Voi, nostri affezionati lettori, ma francamente crediamo siate in pochi, si chiederanno perchè Italiani in guerra dedica un post a un generale germanico, leggete il nostro post per scoprirlo. Di… Read More 23 febbraio 1952, muore il generale tedesco Heinrich von Vietinghoff

11 febbraio 1944, vittoria germanica nella prima battaglia di Cassino

L’11 febbraio del 1944, si infrangevano contro le munitissime difese tedesche della linea Gustav, i tentativi alleati di sfondare la stessa iniziati il 17 gennaio. Le perdite alleate in quel periodo relativamente breve, furono pesantissime. Pur avendo consolidato una testa di ponte nel basso corso del Garigliano, cinque divisioni alleate erano state messe completamente fuori… Read More 11 febbraio 1944, vittoria germanica nella prima battaglia di Cassino