100 ANNI FA – Il MILITE IGNOTO veniva tumulato nel sacello posto sull’Altare della Patria

Il 4 novembre di Cento Anni fa, nel terzo anniversario della fine della Grande guerra la salma del Milite Ignoto, dopo il suo acclamatissimo viaggio dalla Basilica di Aquileia a Roma, veniva tumulata nel sacello dell’Altare della Patria a lui riservato nel Vittoriano. Il Monumento nazionale a Vittorio Emanuele II o (mole del) Vittoriano, come… Read More 100 ANNI FA – Il MILITE IGNOTO veniva tumulato nel sacello posto sull’Altare della Patria

A Mosca estremo saluto a 12 italiani morti nella Campagna di Russia

Si è tenuta oggi mercoledì 12 dicembre 2018, presso la Cattedrale dell’Immacolata Concezione a Mosca, una cerimonia religiosa per la benedizione dei resti di 12 militari italiani (di cui 2 noti) esumati dalla zona di Kirov, prima del loro rientro in Patria, per il Sacrario di Cargnacco. I 12 sono parte degli oltre 90 mila… Read More A Mosca estremo saluto a 12 italiani morti nella Campagna di Russia

«Ignoto il nome – folgora il suo spirito – dovunque è l’Italia – con voce di pianto e d’orgoglio – dicono – innumeri madri: – è mio figlio»

Alle otto del mattino del 29 ottobre del 1921, partiva da Aquilea un treno destinato ad entrare nella storia della nostra amata Nazione. Era l’ultimo viaggio della salma del Milite Ignoto verso l’Altare della Patria, per essere tumulata all’interno del Vittoriano il 4 novembre. Furono 120 le stazioni, lungo cinque regioni ove migliaia di persone resero… Read More «Ignoto il nome – folgora il suo spirito – dovunque è l’Italia – con voce di pianto e d’orgoglio – dicono – innumeri madri: – è mio figlio»