Si radunano in Scozia le truppe destinate all’operazione Torch

Il 17 ottobre del 1943, nel Firth of Clyde, profonda insenatura situata nella costa occidentale della Scozia e separata dall’Oceano Atlantico dalla penisola di Kintyre incominciano a radunarsi i convogli destinati all’operazione Torch (torcia). Conosciuta anche come operazione Gymnast, operazione Torch era il nome assegnato dagli Alleati anglo-americani alla grande operazione di sbarco in Marocco e Algeria.… Read More Si radunano in Scozia le truppe destinate all’operazione Torch

L’affondamento della nave ospedale “Arno”

Alle 00.45 dell’11 settembre 1942 mentre  si trovava a circa 62 miglia da Tobruk, la nave ospedale Arno una delle cosiddette “navi bianche” in servizio per la Croce Rossa venne colpita da un siluro lanciato da un aerosilurante britannico, nonostante fosse correttamente illuminata secondo le norme stabilite dalla convenzione dell’Aia. Le “navi bianche”, ovvero le… Read More L’affondamento della nave ospedale “Arno”

La conclusione della battaglia di Alam Halfa

Il 5 settembre 1942 si concludeva con un nulla di fatto la battaglia di Alam Halfa. Dopo 5 giorni di inutili tentativi si esauriva con una avanzata di pochi chilometri l’estremo sforzo dell’armata italo-tedesca di aprirsi la strada verso Alessandria d’Egitto e il Canale di Suez. Pesante il bilancio per entrambi i contendenti, fra morti,… Read More La conclusione della battaglia di Alam Halfa

“La decisione di attaccare oggi è la più grave della mia vita… ” Inizia la battaglia di Alam Halfa

Il 30 agosto del 1942, iniziava la battaglia di Alam Halfa, battaglia che alcuni storici chiamano seconda battaglia di El Alamein. Essa rappresentò l’ultimo tentativo di Rommel e dell’Asse di sfondare le linee alleate nel deserto egiziano e raggiungere la tanto agognata Alessandria d’Egitto. Alle ore 23  il generale tedesco sferrò un attacco su tutto… Read More “La decisione di attaccare oggi è la più grave della mia vita… ” Inizia la battaglia di Alam Halfa