Gallarate, 29 aprile 1945, il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti

Il 29 aprile 1945, a Gallarate, il maggiore Adriano Visconti di Lampugnano firmò la resa del suo reparto, il 1º Gruppo caccia “Asso di Bastoni” dell’A.N.R. l’Aeronautica Nazionale Repubblicana. L’atto venne controfirmato dai rappresentanti della Regia Aeronautica, del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI), del Comitato di Liberazione Nazionale (CNL) e da 4 capi partigiani. L’accordo… Read More Gallarate, 29 aprile 1945, il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti

10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

«Insuperabile Comandante di reparti Aerosiluranti, in quattro anni di guerra combattuta senza pari, con entusiasmo senza limiti, si prodigava oltre ogni possibilità coprendosi di Gloria. Cinque Medaglie d’Argento, tre di Bronzo ed una promozione per merito di guerra testimoniano il suo Valore. Oltre centomila tonnellate di naviglio colpito ed affondato sono il suo pegno d’onore.… Read More 10 aprile 1944, muore l’asso degli aerosiluranti Carlo Faggioni

Dieci anni fa, ci lasciava Giuseppe Biron, eroe pluridecorato di Regia Aeronautica e A.N.R.

Il 23 febbraio di dieci anni, raggiungeva l’angolo di cielo riservato agli eroi, il Generale di brigata aerea Giuseppe “bepi” Biron, eroe pluridecorato e asso dell’aviazione prima della Regia Aeronautica e dopo l’armistizio del 8 settembre 1943 dell’Aeronautica Nazionale Repubblicana. Aveva quasi 97 anni e a lui erano accreditate 8 vittorie aeree certe, più altre… Read More Dieci anni fa, ci lasciava Giuseppe Biron, eroe pluridecorato di Regia Aeronautica e A.N.R.

8 febbraio 1944, il più tragico bombardamento di una città italiana

Come ha scritto lo storico inglese Eric Morris nel suo saggio “La guerra inutile. Campagna d’ Italia 1943-45” (Longanesi) i bombardamenti dei liberatori americani e inglesi uccisero più italiani di quanto ne uccisero i tedeschi nel corso delle rappresaglie contro partigiani e popolazione civile . Quasi centomila furono le vittime dei bombardamenti alleati a fronte… Read More 8 febbraio 1944, il più tragico bombardamento di una città italiana

Il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti di Lampugnano

Il 29 aprile 1945, a Gallarate, il maggiore Adriano Visconti di Lampugnano firmò la resa del suo reparto, il 1º Gruppo caccia “Asso di Bastoni” dell’A.N.R. l’Aeronautica Nazionale Repubblicana. L’atto venne controfirmato dai rappresentanti della Regia Aeronautica, del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI), del Comitato di Liberazione Nazionale (CNL) e da 4 capi partigiani. L’accordo garantiva… Read More Il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti di Lampugnano

Aurelio Morandi, il pilota della Rsi abbattuto dalla contraerea svizzera – Secolo d’Italia

Il post odierno è dedicato al sottotenente pilota Aurelio Morandi in forza alla caccia terrestre dell’Aeronautica Nazionale Repubblicana. Nato a Orzinuovi in provincia di Brescia, il 19 marzo 1921 morirà donando la vita alla patria nel tentativo di contrastare i bombardieri alleati che ormai incontrastati, continuavano anche negli ultimi giorni del conflitto a martoriare i… Read More Aurelio Morandi, il pilota della Rsi abbattuto dalla contraerea svizzera – Secolo d’Italia

23 febbraio 2011, muore Giuseppe Biron, eroe pluridecorato di Regia Aeronautica e Aeronautica Nazionale Repubblicana

Il 23 febbraio 2011, moriva a Treviso a quasi 97 anni il Generale di brigata aerea Giuseppe “bepi” Biron, eroe pluridecorato e asso dell’aviazione prima della Regia Aeronautica e dopo l’armistizio del 8 settembre 1943 dell’Aeronautica Nazionale Repubblicana. Gli sono accreditate 8 vittorie aeree certe, più altre in compartecipazione e durante la sua lunga e… Read More 23 febbraio 2011, muore Giuseppe Biron, eroe pluridecorato di Regia Aeronautica e Aeronautica Nazionale Repubblicana

8 febbraio 1944, l’inferno sopra Padova

Come ha scritto lo storico inglese Eric Morris nel suo saggio “La guerra inutile. Campagna d’ Italia 1943-45” (Longanesi) i bombardamenti dei liberatori americani e inglesi uccisero più italiani di quanto ne uccisero i tedeschi nel corso delle rappresaglie contro partigiani e popolazione civile. Quasi centomila a fronte di ventimila, queste sono le nude cifre.… Read More 8 febbraio 1944, l’inferno sopra Padova

Sergente Luigi Gorrini “l’Asso dei Veltro”

«Audacissimo cacciatore del cielo, già distintosi per l’abbattimento di due aerei avversari, faceva rifulgere ancora le sue eccezionali qualità di combattente indomito, attaccando sempre e dovunque il nemico. In 132 combattimenti aerei col fuoco inesorabile delle sue armi abbatteva numerosi grossi bombardieri e ne colpiva efficacemente un numero ancora maggiore, prima di essere a sua… Read More Sergente Luigi Gorrini “l’Asso dei Veltro”