12 agosto 1944, il sacrificio estremo dei tre Carabinieri di Fiesole

L’ 11 agosto 1944 le truppe germaniche abbandonarono Firenze senza combattere, per raggiungere una linea difensiva poco fuori dalla città e precisamente nella zona del Mugnone. Mentre in città si consumava il duro scontro fra le truppe partigiane discese dalle montagne per prendere il controllo della stessa e circa 300 giovanissimi, noti come “franchi tiratori… Read More 12 agosto 1944, il sacrificio estremo dei tre Carabinieri di Fiesole

25 marzo 1944, la strage titina di Malga Bala

Il 25 marzo 1944, dodici ex Carabinieri Reali inquadrati come militi nella Guardia Nazionale Repubblicana al servizio del governo della Repubblica Sociale Italiana vennero trucidati dopo inenarrabili sevizie, dai partigiani titini a Malga Bala in Slovenia, sopra la Val Bausiza, nel circondario di Plezzo. Solo nel 2009, cioè 65 anni dopo  i tragici fatti i… Read More 25 marzo 1944, la strage titina di Malga Bala

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Generale ORLANDO LORENZINI – Cheren (Eritrea), 17 marzo 1941

Nome e Cognome Orlando Lorenzini Luogo e data di nascita Guardistallo (Pisa), 3 maggio 1890 Forza Armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Regio Corpo Truppe Coloniali Reparto Unità  IV Divisione Coloniale Grado Generale di brigata, comandante della  IV Divisione Coloniale Anni di servizio 1910 – 1941 Guerre e campagne Guerra italo-turcaPrima Guerra MondialeRiconquista… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Generale ORLANDO LORENZINI – Cheren (Eritrea), 17 marzo 1941

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente GIOVANNI SATTA – Difesa di Agordat e Cheren , 24 gennaio-15 marzo 1941

Nome e Cognome Giovanni Satta Luogo e data di nascita Ozieri (Sassari), 14 aprile 1892 Forza Armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo o specialità Reparto 3a Compagnia d’Eritrea Unità Gruppo Carabinieri dell’Eritrea Grado Tenente di complemento Anni di servizio 1911 – Mag. 1935 Mar. 1937 – 19491951 – Mag. 1955 Guerre e campagne Prima Guerra… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente GIOVANNI SATTA – Difesa di Agordat e Cheren , 24 gennaio-15 marzo 1941

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Appuntato SABATO DE VITA – Barmash (Albania), 28 dicembre 1942

Nome e Cognome Sabato De Vita Luogo e data di nascita Pellezzano (Salerno), 2 novembre 1901 Forza Armata Carabinieri Reali Corpo o specialità Reparto Unità Stazione dei Carabinieri Reali di Barmash Grado Appuntato Guerre e campagna Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia)Seconda Guerra Mondiale (presidio dell’Albania) Luogo e data del conferimento Barmash (Albania), 28 dicembre… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Appuntato SABATO DE VITA – Barmash (Albania), 28 dicembre 1942

22 dicembre 1942, eroismo italiano nel “vallone della morte”

Era il 22 dicembre 1942 quando i reparti italiani e tedeschi, in ripiegamento dopo la grave sconfitta sul corso del Don, giunsero ad Arbusow o Arbuzovka, piccolo villaggio affossato in una conca larga e profonda, poi ribattezzata dai superstiti “valle della morte”, con il nemico che li attendeva in agguato e che cominciò a sparare… Read More 22 dicembre 1942, eroismo italiano nel “vallone della morte”

19 dicembre 1941, la battaglia di Eluet el Asel e Lamluda

In una sua trasmissione serale del 28 dicembre 1941 Radio Londra, riferendosi ai combattimenti del precedente giorno 19 a Eluet el Asel e a Lamluda, rendeva onore al 1° battaglione Carabinieri Paracadutisti affermando che i valorosi militari si erano “battuti come leoni e che mai, prima di allora i reparti britannici avevano incontrato così accanita… Read More 19 dicembre 1941, la battaglia di Eluet el Asel e Lamluda

Slovacchia 8 dicembre 1943, la fucilazione del carabiniere Filippo Bonavitacola

«Sorpreso dall’armistizio dell’8 settembre 1943 in territorio albanese, si univa ai partigiani nella lotta contro i tedeschi. Catturato e condotto in campo di concentramento tedesco, ne evadeva unendosi ai partigiani russi e slovacchi per continuare la impari lotta. Nuovamente catturato, conscio della prossima fine, mantenne, durante il processo e la lettura della condanna a morte,… Read More Slovacchia 8 dicembre 1943, la fucilazione del carabiniere Filippo Bonavitacola

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Maggiore ALFREDO SERRANTI – Lambà Mariam (Africa Orientale), 21 novembre 1941

Nome Alfredo Serranti Luogo e data di nascita Roma, il 25 maggio 1896 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo   Grande unità I Gruppo Carabinieri mobilitato A.O.  Reparto   Grado Maggiore, comandante del I Gruppo Carabinieri mobilitato A.O.  Guerre Prima Guerra Mondiale  Guerra d’Etiopia Operazioni di Polizia coloniale in Etiopia Seconda Guerra Mondiale… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Maggiore ALFREDO SERRANTI – Lambà Mariam (Africa Orientale), 21 novembre 1941

Roma 31 dicembre 1943, la fucilazione di due Carabinieri Reali a Forte Bravetta

Alle 9,40 del 31 dicembre, ultimo giorno del tragico 1943 a Roma, precisamente a Forte Bravetta venivano fucilati dalle Wehrmacht germanica due Carabinieri Reali. I loro nomi erano Antonio Pozzi, vicebrigadiere Classe 1921 di Chiaromonte in provincia di Potenza e il carabiniere Raffaele Pinto classe 1924 di Salerno. Vediamo ora come si giunse alla sentenza… Read More Roma 31 dicembre 1943, la fucilazione di due Carabinieri Reali a Forte Bravetta