8 luglio 1944, la morte di Umberto Bardelli comandante del Barbarigo

Nel pomeriggio dell’8 luglio 1944, una colonna motorizzata della Decima Mas, composta da una quarantina di uomini reduci dal fronte di Anzio e Nettuno, giunge a Ozegna in provincia di Torino per trattare con i partigiani uno scambio di prigionieri. Al comando della colonna un valoroso ufficiale livornese, il Capitano di Corvetta Umberto Bardelli. A parlamentare con… Read More 8 luglio 1944, la morte di Umberto Bardelli comandante del Barbarigo

Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

Il post odierno è ambientato in Sicilia, dove nei primi giorni di luglio 1943, quelli immediatamente precedenti all’invasione dell’isola da parte delle forze alleate, come un po’ ovunque nei cieli d’Italia i piloti della Regia Aeronautica, con pochi mezzi a disposizione cercano di contrastare lo strapotere aereo alleato che semina la morte nelle nostre città… Read More Sicilia 5 luglio 1943, la morte di due “assi” della Regia Aeronautica

Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 3 luglio

1940 – Africa Orientale Italiana. Forze britanniche attaccano il presidio italiano di Metemma, località situata al confine con il Sudan. La Regia Aeronautica Bombarda nuovamente Aden nello Yemen. 1940 – Operazione Catapult. Una squadra navale britannica attacca la flotta francese ancorata a Mers-el-Kébir, in Algeria, affondando diverse navi. 1941 – Fronte orientale. Per la prima… Read More Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 3 luglio

Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 2 luglio

1940 – Hitler ordina di preparare i piani d’invasione della Gran Bretagna; nome in codice: operazione Leone Marino. 1941 – Il Giappone ordina a tutti i suoi mercantili in navigazione nell’Atlantico di rientrare in patria, e chiama alle armi oltre 1 milione di uomini 1941 – Fronte orientale: nel settore dello Heeresgruppe Nord, il IV Panzergruppe (Hoepner) si concentra sulla… Read More Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 2 luglio

1° luglio 1942, “mancò la fortuna non il valore”

Era un mercoledì il 1° Luglio 1942 al Cairo capitale dell’Egitto, un’alta colonna di fumo si vedeva provenire dal giardino dell’ambasciata inglese, in quello che verrà ironicamente chiamato “il mercoledì delle ceneri”, i funzionari bruciavano fasci di documenti segreti. Si dava ormai per scontata la conquista della città da parte delle forze italo-tedesche, che proprio… Read More 1° luglio 1942, “mancò la fortuna non il valore”

Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 29 giugno

1940 – Fronte occidentale. Dopo la capitolazione della Francia, il governo francese decide di trasferirsi da Bordeaux a Vichy. Il 10 luglio l’Assemblea nazionale voterà per l’approvazione dei pieni poteri a Pétain e il giorno successivo, di fatto veniva decretata la fine della Terza repubblica e dato inizio a un nuovo ordinamento, che prese il… Read More Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 29 giugno

82 anni fa moriva il Maresciallo dell’Aria Italo Balbo

Con queste parole, il Bollettino straordinario n. 19 del 28 giugno 1940, annunciava la tragica morte di uno dei migliori soldati d’Italia, una figura divenuta leggendaria in tutto il mondo grazie alle famose trasvolate oceaniche, il Maresciallo dell’Aria Italo Balbo: «Il giorno 28, volando sul cielo di Tobruch, durante un’azione di bombardamento nemica, l’apparecchio pilotato… Read More 82 anni fa moriva il Maresciallo dell’Aria Italo Balbo

Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 27 giugno

1940 – Il governo di Londra prende misure atte a impedire che le navi da guerra francesi possano tornare nei porti metropolitani. 1940 – Dopo l’ultimatum del giorno precedente in cui l’Unione Sovietica chiedeva la Bessarabia e la Bucovina settentrionale, la Romania cerca di negoziare. Molotov ministro degli esteri sovietico replica che le richieste sono… Read More Pillole di Seconda Guerra Mondiale: 27 giugno

21 giugno 1940, la distruzione della “fortezza fra le nuvole”

Il mattino del 21 giugno 1940, in coincidenza con l’offensiva lanciata da 21 divisioni italiane sul fronte delle Alpi occidentali,  i Francesi cominciarono a bombardare con quattro obici d’assedio Schneider 280 mm Mle 1914, il forte italiano posto sulla cima del monte Chaberton. Progettato a fine ‘800 il forte era posto a ben  3.130 metri s.l.m.,… Read More 21 giugno 1940, la distruzione della “fortezza fra le nuvole”