Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente ENRICO GUERRIERA (C.I.L.) – Monte Mare (CB), 11 maggio 1944

Nome Enrcio Guerriera Data e luogo di nascita Tunisi, 1912 Forza armata Esercito Cobelligerante Italiano Corpo o Specialità Alpini Reparto Battaglione alpini Piemonte Unità Batteria alpini Grado Tenente di complemento Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (Campagna d’Italia) Data e Luogo di morte Monte Mare, 11 maggio 1945 Motivazione della Medaglia d’Oro «In un momento… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Tenente ENRICO GUERRIERA (C.I.L.) – Monte Mare (CB), 11 maggio 1944

“Fate presto, invece di picchiare e di insultare un uomo che state per fucilare!”

La mattina del 29 aprile 1945 l’ex segretario del Partito Nazionale Fascista, l’uomo che più aveva incarnato lo spirito fascista, nonostante gli accadimenti del giorno prima, quando 15 fra i più alti esponenti del fascismo erano stati giustiziati nel comasco, non rinuncio alla dose quotidiana di esercizio ginnico. Venne sorpreso dai partigiani in tuta da… Read More “Fate presto, invece di picchiare e di insultare un uomo che state per fucilare!”

Il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti di Lampugnano

Il 29 aprile 1945, a Gallarate, il maggiore Adriano Visconti di Lampugnano firmò la resa del suo reparto, il 1º Gruppo caccia “Asso di Bastoni” dell’A.N.R. l’Aeronautica Nazionale Repubblicana. L’atto venne controfirmato dai rappresentanti della Regia Aeronautica, del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI), del Comitato di Liberazione Nazionale (CNL) e da 4 capi partigiani. L’accordo garantiva… Read More Il vile assassinio del maggiore Adriano Visconti di Lampugnano

“Sono una medaglia d’oro, ho diritto ad essere sparato sul petto”

Fra i quindici fucilati il 28 aprile 1945 sul lungolago di Dongo, piccolo centro della provincia di Como, c’era anche Francesco Maria Barracu, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale, pluridecorato soldato e cieco di guerra. Celebre la sua frase pronunciata davanti al plotone di esecuzione: “Sono una medaglia d’oro, ho diritto… Read More “Sono una medaglia d’oro, ho diritto ad essere sparato sul petto”

28 aprile 1945, la morte di Alessandro Pavolini il “superfascista”

Il 28 aprile 1945 veniva fucilato insieme ad altri 12 fra gerarchi e militari della Repubblica Sociale, Alessandro Pavolini segretario del Partito Fascista Repubblicano e comandante delle Brigate Nere. Sempre in prima linea fu l’ultimo ad arrendersi dopo un conflitto a fuoco con i partigiani, questa è la storia delle sue ultime ore di vita.… Read More 28 aprile 1945, la morte di Alessandro Pavolini il “superfascista”

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sergente LUIGI SBAIZ (C.I.L.) – Pianoro (BO), 21 aprile 1945

Nome Luigi Sbaiz Data e luogo di nascita Muzzana del Turgnano (Udine), 16 maggio 1918 Forza armata Esercito Cobelligerante Italiano Corpo o Specialità Bersaglieri Reparto Battaglione Goito Unità Grado Sergente Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (campagna delle Alpi occidentali) Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia) Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Russia) Data e Luogo… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sergente LUIGI SBAIZ (C.I.L.) – Pianoro (BO), 21 aprile 1945

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Paracadutista AMELIO DE JULIIS (C.I.L.) – San Pietro in Casale (BO), 20 aprile 1945

Nome Amelio De Juliis Data e luogo di nascita Pizzoferrato (Chieti), 29 maggio 1926 Forza armata Esercito Cobelligerante Italiano Corpo o Specialità Paracadutisti Reparto 1º Squadrone da ricognizione “Folgore” Unità Battaglione “F” Grado Paracadutista Guerre e campagne Seconda Guerra Mondiale (partigiano presso la Brigata “Pizzoferrato”) Seconda Guerra Mondiale (Esercito Cobelligerante Italiano) Data e Luogo di… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Paracadutista AMELIO DE JULIIS (C.I.L.) – San Pietro in Casale (BO), 20 aprile 1945

13 aprile 1945, il martirio di Rolando Rivi seminarista ucciso dai partigiani a 14 anni

“Domani un prete di meno” Era venerdi 13 aprile del 1945 quando con questa motivazione, dopo avergli fatto scavare la fossa, il commissario politico della 27ª Brigata Garibaldi “Dolo”, decise la morte del giovanissimo seminarista Rolando Rivi. Aveva da poco compiuto quattordici anni. Articolo completo cliccando sul link sottostante: “Non cercatelo. Viene un attimo con… Read More 13 aprile 1945, il martirio di Rolando Rivi seminarista ucciso dai partigiani a 14 anni

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Partigiano TERZO LORI – Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944

Nome Terzo Lori Data e luogo di nascita Alfonsine (Ravenna), 4 luglio 1913 Pseudonimo o nome di battaglia Brigata 1ª Brigata del Gruppo Brigate Garibaldi “Romagna” Lori era commissario politico della 12ª Compagnia Data e Luogo di morte Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944 Motivazione della Medaglia d’Oro «Commissario di guerra di una… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Partigiano TERZO LORI – Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Partigiano AMOS CALDERONI – Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944

Nome Amos Calderoni Data e luogo di nascita Alfonsine (Ravenna), 16 marzo 1925 Pseudonimo o nome di battaglia Brigata 1ª Brigata del Gruppo Brigate Garibaldi “Romagna” – Calderoni era comandante della 12ª Compagnia Data e Luogo di morte Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944 Motivazione della Medaglia d’Oro «Ardente assertore fin dall’inizio della… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Partigiano AMOS CALDERONI – Biserno di Santa Sofia (Forli), 12 aprile 1944