21 novembre 1943, l’eccidio nazista di Pietransieri

Il 21 novembre 1943 a Pietransieri, frazione del comune di Roccaraso in provincia dell’Aquila e precisamente in località bosco di Limmari, i paracadutisti tedeschi della 1. Fallschirmjäger-Division del generale Richard Heidrich trucidarono 128 persone inermi, di cui 60 donne, 34 bambini al di sotto dei 10 anni, e molti anziani. L’eccidio di Pietrapensieri, noto anche come strage di Limmari è… Read More 21 novembre 1943, l’eccidio nazista di Pietransieri

4 novembre 1943, il martirio delle sorelle Radecchi e l’orrore della foiba di Terli

Il 4 novembre 1943 si conclusero lo operazioni di recupero di 26 corpi rinvenuti all’interno della foiba di Terli, un inghiottitoio carsico nel comune di Barbana (Istria). Venticinque vittime vennero riconosciute, mentre di un ulteriore corpo estratto non fu possibile procedere con l’identificazione. Nell’elenco delle vittime erano presenti 3 sorelle, la cui contemporanea uccisione fece grande… Read More 4 novembre 1943, il martirio delle sorelle Radecchi e l’orrore della foiba di Terli

Roma 7 ottobre 1943, la deportazione dei Carabinieri nei lager nazisti

Il tenente colonnello delle SS Herbert Kappler, capo della polizia e dei Servizi di sicurezza tedeschi a Roma, la notte del 7 ottobre 1943 invia un telegramma a Berlino. L’oggetto della missiva è “il disarmo dei Carabinieri reali”. Nelle prime ore del mattino dello stesso giorno, paracadutisti tedeschi e SS circondarono le principali caserme dell’Arma… Read More Roma 7 ottobre 1943, la deportazione dei Carabinieri nei lager nazisti

2 ottobre 1943, operazione nubifragio in Istria

Nella notte del 2 ottobre 1943, scattava sotto il comando del generale Paul Hausser, considerato il padre putativo delle Waffen-SS, l’operazione Wolkenbruch (nubifragio in italiano), volta alla riconquista da parte tedesca delle zone dell’Istria occupate dai partigiani slavi, al seguito del disgregamento delle forze armate italiana dopo l’armistizio dell’8 settembre. 2 ottobre 1943, in Istria… Read More 2 ottobre 1943, operazione nubifragio in Istria

Tarvisio 9 settembre 1943, Guardia alla Frontiera contro Waffen-SS

“…ragazzi, per noi la guerra comincia adesso e, se i tedeschi verranno all’attacco noi risponderemo alle loro armi con coraggio e decisione. “Siamo le guardie alla frontiera le sentinelle avanzate della Patria e faremo il nostro dovere”  Con queste parole, il colonnello Giovanni Jon, annunciava ai reparti dell’ XVII Settore, della G.A.F. Guardia alla Frontiera, l’avvenuta… Read More Tarvisio 9 settembre 1943, Guardia alla Frontiera contro Waffen-SS

8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio

″Il governo italiano, riconosciuta la impossibilità di continuare la impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell’intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane.  La richiesta è stata accolta. Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane deve… Read More 8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio

4 giugno 1944, gli alleati nella “città eterna”. L’ultima conquista di Roma

Il 4 giugno 1944, Roma abbandonata dalle truppe tedesche che avevano deciso di non ingaggiare battaglia all’interno di essa, venne raggiunta dalle avanguardie americane. Il giorno successivo il tenente generale Mark Wayne Clark comandante della 5ª Armata statunitense faceva il suo ingresso nella città eterna. Per vincere la furiosa resistenza germanica e di piccoli nuclei di forze… Read More 4 giugno 1944, gli alleati nella “città eterna”. L’ultima conquista di Roma

31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

Il 31 maggio 1945 a Paternion piccolo comune austriaco nel distretto di Villach-Land, in Carinzia si suicidava Odilo Lotario Globočnik noto come il “boia di Lublino”. Ufficiale austriasco delle SS era stato da poco catturato dagli Alleati e precisamente da un reparto britannico del 4th Queen’s Own Hussars. Ora molti dei nostri lettori si chiederanno… Read More 31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

2 maggio 1945, resa delle truppe tedesche in Italia

Alle 4,30 del mattino del 2 maggio di 75 anni fa, dopo molte insistenze da parte del generale Karl Wollf, comandante delle SS e delle forze di polizia tedesche in Italia, Albert Kesserling comandante di tutte le armate tedesche nel settore ovest dell’intero fronte germanico, acconsentì a rispettare il cessate il fuoco, previsto per le… Read More 2 maggio 1945, resa delle truppe tedesche in Italia

27 aprile 1945, la strage di Treschè Conca

Siamo nei ultimi tragici giorni della seconda guerra mondiale, come tutti sappiamo il 25 aprile 1945 il Comitato di Liberazione Nazionale ha emanato alle forze partigiane l’ordine di insurrezione generale, la Repubblica Sociale è praticamente crollata, gli alleati stanno raggiungendo senza incontrare resistenza tutte le località del nord Italia e i tedeschi pensano solo a… Read More 27 aprile 1945, la strage di Treschè Conca