28 agosto 1944, il martirio della famiglia Ugazio

“In questo lembo di terra Cornelia Ugazio, di anni 21 e Mirka Ugazio, di anni 13 furono trucidate da elementi della 82ª Brigata d’Assalto partigiana “Osella” costrette ad assistere al martirio del padre Giuseppe Ugazio, troveranno, dopo violente sevizie, la morte il 28 agosto 1944, affinché rimanga un monito di pacificazione alle generazioni future,  gli… Read More 28 agosto 1944, il martirio della famiglia Ugazio

27 agosto 1944, il suicidio di Carlo Fecia di Cossato il “Corsaro dell’Atlantico”

«Da mesi e mesi non faccio che pensare ai miei marinai che sono onorevolmente in fondo al mare. Penso che il mio posto è con loro.» (Carlo Fecia di Cossato) Il 27 agosto 1944 si toglieva la vita il “corsaro dell’Atlantico” il capitano di fregata della Regia Marina Carlo Fecia di Cossato,  “asso” dei sommergibilisti… Read More 27 agosto 1944, il suicidio di Carlo Fecia di Cossato il “Corsaro dell’Atlantico”

Ravenna 25 agosto 1944, la strage del ponte degli Allocchi

Il 25 agosto 1944, per rappresaglia dopo l’assassinio della squadrista  Leonida Bedeschi, appartenente alla XXIX Brigata Nera “Ettore Muti” di Ravenna, nella città romagnola venivano uccisi 12 partigiani tenuti in ostaggio. L’esecuzione avvenne al Ponte degli Allocchi di Ravenna successivamente ridenominato ponte dei martiri. Articolo completo cliccando sul link sottostante: La strage del ponte degli… Read More Ravenna 25 agosto 1944, la strage del ponte degli Allocchi

24 agosto 1943, viene assassinato “il più bel petto d’Italia”

« A seguito dell’accertamento di gravi irregolarità nella gestione di un ente parastatale, nelle quali risultava implicato l’ex segretario del P. N. F., Ettore Muti, l’Arma dei Carabinieri procedeva nella notte dal 23 al 24 corrente al fermo del Muti a Fregene. Mentre lo si conduceva alla caserma sono stati sparati dal bosco alcuni colpi… Read More 24 agosto 1943, viene assassinato “il più bel petto d’Italia”

Il tricolore sventola su Berbera, bollettino della Vittoria e telegramma al Vicerè d’Etiopia

Bollettino del Quartier Generale delle Forze Armate n° 73 del 20 agosto 1940: “Travolte le superstiti resistenze delle retroguardie nemiche, nel po­meriggio di ieri, 19, le nostre truppe hanno occupato Berbera, capi­tale della Somalia britannica. Gli inglesi prima di fuggire sulle navi hanno incendiato parte della città. Una intera compagnia del Camel Corps bene armata… Read More Il tricolore sventola su Berbera, bollettino della Vittoria e telegramma al Vicerè d’Etiopia

19 agosto 1940, la battaglia di Somalia si conclude con la Vittoria italiana

Il 19 agosto 1940, le truppe italiane facevano il loro ingresso vittorioso, a Berbera capitale del British Somaliland, la parte della Somalia occupata dalla Gran Bretagna. Si trattò del secondo e ultimo caso di occupazione di territori dipendenti direttamente dall’Impero britannico, da parte di truppe dell’Asse nel corso del secondo conflitto mondiale. Il primo caso… Read More 19 agosto 1940, la battaglia di Somalia si conclude con la Vittoria italiana

Pola 18 agosto 1946, la prima strage nella storia della Repubblica italiana

Domenica 18 agosto 1946 Pola è ancora terra italiana e nella città si sarebbero dovute tenere le tradizionali gare natatorie per la Coppa Scarioni, organizzate dalla società dei canottieri “Pietas Julia”. In quel periodo l’Istria era rivendicata dalla Jugoslavia di Tito, che l’aveva occupata fin dal maggio 1945 ma fortunatamente da metà giugno la città… Read More Pola 18 agosto 1946, la prima strage nella storia della Repubblica italiana

17 agosto 1943, gli Alleati prendono Messina, finisce la battaglia per la Sicilia

Alle 6.35 circa del 17 agosto 1943, le cariche d’esplosivo piazzate dai genieri tedeschi facevano  saltare le banchine del porto di Messina, le apparecchiature della base navale, Villa Anna che era stata la sede dell’alto comando delle forze armate e le batterie antiaeree. Poco dopo gli ultimi militari italiani e tedeschi attraversavano lo stretto di Messina.… Read More 17 agosto 1943, gli Alleati prendono Messina, finisce la battaglia per la Sicilia

17 agosto 1916, termina la sesta battaglia dell’Isonzo

Il 17 agosto 1916 si concludeva la sesta battaglia dell’Isonzo che aveva portato il Regno d’Italia alla conquista di Gorizia, obbiettivo importante fin dalle prime fasi della guerra. Dopo oltre un anno di duri combattimenti, per la prima volta l’Italia poteva finalmente gioire per una Vittoria. L’entusiasmo coinvolse la popolazione civile ed i soldati al… Read More 17 agosto 1916, termina la sesta battaglia dell’Isonzo

Operazione Lehrgang, una piccola Dunkerque in Sicilia

Il 17 agosto 1943, esattamente come aveva previsto e calcolato il Feldmaresciallo Albert Kesserling, comandante delle forze armate tedesche in Italia, dopo 5 notti di febbrile attività si completava lo sgombero dei reparti dell’Asse ancora presenti in Sicilia. L‘operazione Lehrgang, rappresentò un insuccesso senza attenuanti per gli alleati, che non riuscirono a prevenire e neppure,… Read More Operazione Lehrgang, una piccola Dunkerque in Sicilia