23 maggio 1982, muore Enzo Galbiati ultimo comandante della M.V.S.N.

Il 23 maggio 1982, nel giorno del suo ottantacinquesimo compleanno moriva in una casa di riposo di Solbiate nel comasco, Enzo Emilio Galbiati, l’ultimo comandante della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. Questa è una breve storia della sua intensa vita:

23 maggio 1982, muore l’ultimo comandante della Milizia

Un pensiero riguardo “23 maggio 1982, muore Enzo Galbiati ultimo comandante della M.V.S.N.

  1. UN GRANDE SOLDATO, FIUMANO, COMBATTENTE, FASCISTA DELLA PRIMA ORA E FINO ALLA FINE. FECE UN “ERRORE” DA COMANDANTE DELLA MILIZIA: NON FECE INTERVENIRE LA STESSA A DIFESA DEL DUCE, QUANDO VENNE VOTATO IL FAMIGERATO ODG GRANDI, CHE DETERMINO’ IL CROLLO DEL REGIME CON TUTTO QUEL CHE NE VENNE DOPO, IN TERMINI DI DISASTRO PER LA PATRIA, CON LA GUERRA CIVILE E LE NEFANDEZZE PARTIGIANE COMUNISTE. A 40 ANNI DALLA MORTE DEL COMANDANTE UN PENSIERO CAMERATESCO PER QUELLO CHE FECE FINO AL 25 LUGLIO. PER IL RESTO, SARA’ IDDIO A GIUDICARLO E LA STORIA A CAPIRE QUANTO POTE’ O NON POTE’ FARE, VOLLE O NON VOLLE FARE PER CODARDIA O ALTRO MOTIVO.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.