Fronte russo 17 gennaio 1943, ordine di ritirata per il Corpo d’Armata Alpino

La sera del 17 gennaio 1943, dopo tre giorni di violentissimi combattimenti seguiti all’inizio della terza fase della grande offensiva sovietica, denominata dalla storiografia russa “Operazione Ostrogozsk Rossosch”, il generale Gabriele Nasci, emanava l’ordine di ripiegamento dell’intero Corpo d’Armata Alpino. Saranno due settimane di inferno per le nostre penne nere che con il loro valore riuscirono a sfondare più volte gli sbarramenti che l’Armata Rossa poneva per bloccare la manovra di ripiegamento, salvando così da sicura morte anche molti militari ungheresi e tedeschi.

Fronte russo 17 gennaio 1943, ordine di ritirata per il Corpo d’Armata Alpino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.