27 settembre 1940, il Corpo Aereo Italiano si schiera per la battaglia d’Inghilterra

ll mattino del 27 settembre 1940, quaranta bombardieri FIAT B.R.20 del 13º Stormo e altri 37 del 43° decollarono rispettivamente da San Damiano di Piacenza e Cameri, diretti in Belgio lungo la rotta Trento-Innsbruck-Monaco-Francoforte sul Meno-Liegi. Era l’inizio delle operazioni del Corpo Aereo Italiano, destinato a supportare con i suoi aerei la Luftwaffe, l’aeronautica della Germania nazista nella battaglia d’Inghilterra.

Le operazioni, che poco incideranno nel quadro complessivo della grande battaglia aerea, si concluderanno il successivo 10 gennaio 1941. Articolo completo cliccando sul link sottostante:

Il Corpo Aereo Italiano si schiera in Belgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.