Le Medaglie della Guerra d’Etiopia – Sergente Maggiore ANTONIO ALONZO – Bialà (Etiopia), 4 settembre 1937

Nome e Cognome Antonio Alonzo
Luogo e data di nascita Rio Marina (Livorno), 21 gennaio 1910
Forza Armata Regio Esercito
CorpoPolizia dell’Africa Italiana
Reparto
UnitàXXXIV battaglione coloniale
GradoSergente Maggiore
Anni di servizio1927-1937
Guerre e campagne Guerra d’Etiopia
Operazioni di contro guerriglia in Etiopia
Luogo e data del conferimento Bialà (Etiopia), 4 settembre 1937
Luogo e data della morte Bialà (Etiopia), 4 settembre 1937
Causa della morte Fatto prigioniero dagli insorti dopo un conflitto a fuoco, viene condannato a morte per impiccagione. Su sua richiesta viene ucciso tramite fucilazione
Motivazione della Medaglia d’Oro «Volontario per una temeraria importante operazione in campo nemico, caduto prigioniero, chiedeva al barbaro avversario di morire da soldato quale egli profondamente si sentiva, anziché sulla corda di una forca. Tanta serena forza destava l’ammirazione del nemico che si inchinava al desiderio del fiero soldato, esempio di valore e sommo amor di Patria. Bialà, 4 settembre 1937.»
— Regio Decreto 25 gennaio 1940
Riconoscimenti e altre decorazioni A lui sono intitolate vie a Rio e a Follonica
Luogo di sepoltura Informazione non reperita
Dati tratti da: https://it.wikipedia.org/wiki/Vincenzo_Magliocco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.