Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Capitano pilota COSIMO DI PALMA – Cieli del Mar Adriatico, 14 maggio 1944

Nome e CognomeCosimo di Palma
Luogo e data di nascitaCampi Salentina, 18 luglio 1915 
Forza ArmataAeronautica Cobelligerante Italiana
SpecialitàBombardamento Trasporti
Squadra e stormoRaggruppamento da Bombardamento e Trasporto
Reparto88º Gruppo
Unità
GradoCapitano pilota comandante del 88º Gruppo, Raggruppamento da Bombardamento e Trasporto
Guerre e campagneOperazioni di controguerriglia in Africa Orientale
Seconda Guerra Mondiale (Battaglia delle Alpi Occidentali)
Seconda Guerra Mondiale (Campagna di Grecia)
Luogo e data del conferimentoCieli del Mar Adriatico, 14 maggio 1944
Luogo e data della morte Cieli del Mar Adriatico, 14 maggio 1944
Motivazione della Medaglia d’Oro«Abile pilota, valoroso combattente, dava, in quattro anni di guerra, molte luminose prove di leggendario ardimento. Ferito grave in combattimento e sopravvissuto miracolosamente al difficile atto chirurgico cui si era sottoposto, rientrava volontariamente in linea nonostante ancora debole e convalescente. All’indomani dell’armistizio, fedele al giuramento prestato, chiedeva fra i primi ed otteneva di partecipare alla lotta di liberazione. Alla testa della propria squadriglia, attaccato in mare aperto da soverchiante caccia nemica, sosteneva strenuamente l’impari combattimento. Con l’apparecchio in fiamme, deciso ad ogni costo di riportare in Patria le salme dei caduti, rinunciava ad ammarare, e in prossimità della costa, dato l’ordine ai superstiti di lanciarsi col paracadute, affrontava da solo, il generoso disperato tentativo che doveva coronare con un’aureola di gloria il suo sacrificio supremo. Cielo dell’Adriatico, 14 maggio 1944.»
— Decreto Luogotenenziale 22 dicembre 1945
Altre decorazioni e riconoscimentiMedaglia d’argento al valor militare (Cielo del Mediterraneo, luglio 1941-aprile 1942)
Medaglia d’argento al valor militare(Cielo del Mediterraneo, luglio 1941-aprile 1942)
Medaglia di bronzo al valor militare (Cielo dell’Impero, 2 settembre 1936-12 aprile 1938)
Medaglia di bronzo al valor militare (Cielo del Mediterraneo, 1º marzo 1943)
Croce di Guerra al Valor Militare (Regio Decreto 2 giugno 1944)
Croce di Guerra al Valor Militare (Regio Decreto 22 dicembre 1941)
Nel 1983 l’Aeronautica Militare gli ha intitolato l’aeroporto di Sigonella, sede del 41º Stormo Antisommergibile.
Nel 1952 gli fu intitolato il Circolo cittadino del suo paese e, fin dalla sua costituzione, avvenuta nel 1958, la sezione dell’Associazione Arma Aeronautica di Lecce.
Gli sono state intitolate vie a Campi Salentina (Viale Nino Di Palma), ad Acate e Lecce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.