80 anni fa, la X flottiglia MAS colpisce con successo nella baia di Suda

<<…All’alba del 26 Marzo 1941, avemmo una batosta, quando il porto fu attaccato dai veloci barchini esplosivi. L’incrociatore York fu danneggiato gravemente e, con i locali e caldaie allagati, dovette essere portato all’incaglio. Anche la nave cisterna Pericles fu colpita e riportò una falla a mezza nave… Il nostro unico incrociatore con cannoni da 203… Read More 80 anni fa, la X flottiglia MAS colpisce con successo nella baia di Suda

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo meccanico LINO BECCATI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

Nome e Cognome Lino Beccati Luogo e data di nascita Porto Tolle (Rovigo), 23 maggio 1913 Forza Armata Regia Marina Reparto X Flottiglia MAS Specialità Mezzi d’assalto di superficie Grado Secondo capo meccanico Anni di servizio 1927-1947 Guerre o campagne Guerra d’EtiopiaSeconda Guerra mondiale Luogo e data del conferimento Baia di Suda, 26 marzo 1941… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo meccanico LINO BECCATI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

I bollettini di guerra del 26 marzo 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 26 marzo 1941-42-43

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo scelto TULLIO TEDESCHI – Baia di Suda, 26 marzo 1941

Nome e Cognome Tullio Tedeschi Luogo e data di nascita Isernia, 15 luglio 1910 Forza Armata Regia Marina Reparto X Flottiglia MAS Specialità Mezzi d’assalto di superficie Grado Secondo capo scelto Anni di servizio 1927-1947 Guerre o campagne Seconda Guerra Mondiale Luogo e data del conferimento Baia di Suda, 26 marzo 1941 Luogo e data… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Secondo capo scelto TULLIO TEDESCHI – Baia di Suda, 26 marzo 1941