Giarabub 80 anni fa, la resa dei leoni del colonnello Castagna

“Nell’Africa settentrionale, il nostro piccolo presidio di Giarabub. al comando del Tenente Colonnello Castagna, rimasto ferito in combattimento, dopo strenua difesa durata quattro mesi, è stato sommerso dalla prevalenza delle forze e dei mezzi avversati”

Con queste scarne righe il Bollettino di guerra n° 288 dava notizia il 22 marzo 1941, agli italiani della caduta del presidio di Giarabub, avvenuta il giorno precedente. Si trattava di una postazione di scarsa importanza militare, ma il valore dimostrato dai soldati nazionali e libici comandanti da un valoroso ufficiale siciliano il neo promosso tenente colonnello Salvatore Castagna, dimostrarono che pur nello sbandamento della X armata in Libia, gli italiani sapevano lottare e farsi valere in guerra.

21 marzo 1941, l’epopea e la resa del presidio di Giarabub e del tenente colonnello Castagna

2 pensieri riguardo “Giarabub 80 anni fa, la resa dei leoni del colonnello Castagna

  1. Grazie per il bell’articolo.
    Un commento: in due passi viene menzionata la totale perdita della Tripolitania a seguito dell’offensiva delle truppe del Commonwealth iniziata nel dicembre del 1940. Se non vado errato, è la Cirenaica che fu totalmente occupata, non la Tripolitania. Tripoli rimase nelle mani delle truppe dell’Asse fino a dopo El Alamein. Grazie per l’attenzione e per l’eccellente lavoro!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.