160 anni fa, capitolava l’ultima fortezza borbonica

Alle 17 circa del 20 marzo 1861, si arrendeva dopo aver incassato circa ottomila colpi d’artiglieria incassati, l’ultima fortezza borbonica che ancora resisteva. Le truppe italiane facevano il loro ingresso nella fortezza di Civitella del Tronto, in provincia di Teramo dove veniva issato il tricolore con lo stemma sabaudo, salutato da 21 colpi di cannone. Tre giorni prima era stato proclamato il Regno d’Italia e Vittorio Emanuele II assumeva per se e per i suoi eredi il titolo di Re d’Italia e con la resa di Civitella si concludeva anche la storia militare del Regno delle Due Sicilie. Potete leggere l’articolo del nostro blog dedicato all’ultimo episodio della resistenza del Regno delle Due Sicilie cliccando sul link che trovate sotto:

20 marzo 1861, capitola l’ultima fortezza borbonica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.