I bollettini di guerra del 12 febbraio 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13 e conterrà tutto quanto concernente lo svolgimento delle operazioni sino alle ore 24 del giorno precedente.

Il 19 novembre 1940 venivano diramate con il Foglio di disposizioni n. 5 del P.N.F. le direttive riguardo al contegno da tenere durante l’ascolto del Bollettino di guerra, che prescriveva fra l’altro:

Nei pubblici ritrovi, allorchè viene trasmesso per radio il Bol­lettino di guerra, i fascisti presenti lo ascoltino in piedi. Il pubblico non tarderà a uniformarsi a questa esempio di compren­sione e di stile.

Noi abbiamo scelto di pubblicare gli stessi, raggruppando in un unico post, i bollettini emessi in quel giorno specifico, per tutti gli anni del conflitto mondiale.

  • Bollettino n. 250

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 12 febbraio 1941:

Sul fronte greco, scontri di pattuglie ed attività di artiglieria. Nei combattimenti di questi giorni, l’aeronautica di Albania e la IV squa­dra aerea si sono particolarmente distinte per il contributo recato alle operazioni terrestri, prodigandosi in continue efficaci e vittoriose azioni. Nella giornata di ieri, formazioni aeree hanno ancora inten­samente bombardato, spezzonato e mitragliato linee di comunica­zione, apprestamenti difensivi e truppe nemiche. Sono stati anche efficacemente colpiti obiettivi militari a Prevesa e Larissa. Forma­zioni da caccia hanno attaccato a bassa quota l’aeroporto di Giànnina, distruggendo al suolo diciotto velivoli tipo Gloster. Altri due veli­voli dello stesso tipo, che tentavano di contrastare l’azione della no­stra caccia, sono stati abbattuti. Un nostro velivolo non è rientrato. Il pilota si è salvato col paracadute.

Nell’Africa settentrionale, nulla di particolare da segnalare.

Nell’Africa orientale, nel settore Che­ren si sono svolti per tutta la giornata di ieri accaniti combattimenti, con l’intervento delle opposte aviazioni. Nell’Oltregiuba, una co­lonna meccanizzata nemica sussidiata da azioni aeree, ha occupato Afmadù. Nel Kenia, la nostra difesa contraerea ha abbattuto, nei giorni 9 e 10, quattro velivoli. Un altro velivolo, tipo Gloster, è stato abbattuto nel Sudan. Il nemico ha effettuato un’incursione sull’aeroporto di Addis Abeba dove si lamentano nove deceduti, fra cui due indigeni e alcuni feriti; danni lievissimi.

Nella notte dall’11 al 12, velivoli britannici hanno lanciato alcune bombe a Catania, senza arrecare danni importanti.

  • Bollettino n. 621

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 12 febbraio 1942:

In Cirenaica nulla di importante da segnalare.

Concentramenti di automezzi nemici presso El Adem sono stati at­taccati e parzialmente distrutti da formazioni dell’arma aerea: un Curtiss risulta abbattuto dalla caccia tedesca. Nonostante le avverse condizioni atmosferiche, velivoli germanici hanno compiuto azioni distruttive, diurne e notturne, contro gli aeroporti di Malta e colpito a prua con bombe del massimo calibro, nei pressi dell’isola, un in­crociatore britannico.

Un’incursione é stata effettuata, senza conseguenze, da apparecchi avversari su alcune nostre isole dell’Egeo.

  • Bollettino n. 993

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 12 febbraio 1943:

Il maltempo ha ostacolato le operazioni nel settore tunisino.

Un aereo britannico, colpito dal tiro di una nostra autoblindo, è pre­cipitato al suolo.

Le attrezzature portuali di Bougie sono state bombardate da velivoli italiani.

Tra Rodi e Creta cacciatori germanici abbattevano 2 aerosiluranti av­versari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.