Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Sottotenente IVONE SCAPOLO – Monte Mureve (Fronte greco-albanese), 27 dicembre 1940

Nome e CognomeIvone Scapolo
Luogo e data di nascitaAlghero (Sassari), 1917
Forza ArmataRegio Esercito
Corpo o specialitàAlpini
Reparto142ª Compagnia, Battaglione“Bolzano” – 11° Reggimento Alpini
Unità2ª Divisione alpina “Tridentina”
GradoSottotenente di complemento
Guerre e campagnaSeconda Guerra Mondiale (campagna delle Alpi occidentali)
Seconda Guerra Mondiale (fronte greco-albanese)
Luogo e data del conferimentoMonte Mureve (Fronte greco-albanese), 27 dicembre 1940
Luogo e data della morteMonte Mureve (Fronte greco-albanese), 27 dicembre 1940
Motivazione della Medaglia d’OroPartecipava a numerosi aspri combattimenti, guidando con ardimento e sprezzo del pericolo i propri uomini. In una cruenta azione, offertosi per difendere con pochi valorosi, una importante posizione che si prestava per proteggere il ripiegamento del proprio reparto, resisteva all’impeto del nemico, al quale infliggeva gravi perdite. Esaurite le munizioni e già ferito al torace, continuava ad incitare i pochi superstiti nella eroica resistenza e li guidava al contrassalto con lancio di bombe a mano. Colpito nuovamente da una raffica di mitragliatrice, prima di cadere, scagliava al nemico il grido di vittoria e di fede: “Viva l’Italia”. Fulgido esempio di eroismo.
Monte Mureve (Fronte greco), 27 dicembre 1940
Riconoscimenti e altre decorazioni

Dati tratti da: Le Medaglie d’Oro al Valor Militare – Volume Primo – 1929 -1941 – Roma 1965

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.