Eboli 8 settembre 1943, “Un Gonzaga non si arrende mai!”

Solo un’ora dopo la proclamazione dell’armistizio fra Regno d’Italia e potenze alleate muore a Eboli il generale Vincenzo Ferrante Gonzaga del Vodice. Comandante della 222ª brigata di artiglieria costiera, così aveva risposto all’intimazione di resa fattagli da un ufficiale tedesco il giorno dell’armistizio. Potete leggere l’articolo completo cliccando sul link sottostante: “Un Gonzaga non si arrende… Read More Eboli 8 settembre 1943, “Un Gonzaga non si arrende mai!”

I bollettini di guerra del 8 settembre 1940-41-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 8 settembre 1940-41-42-43

8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio

″Il governo italiano, riconosciuta la impossibilità di continuare la impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell’intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane.  La richiesta è stata accolta. Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane deve… Read More 8 settembre 1943 ore 19.42, il maresciallo Badoglio annuncia l’armistizio