31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

Il 31 maggio 1945 a Paternion piccolo comune austriaco nel distretto di Villach-Land, in Carinzia si suicidava Odilo Lotario Globočnik noto come il “boia di Lublino”. Ufficiale austriasco delle SS era stato da poco catturato dagli Alleati e precisamente da un reparto britannico del 4th Queen’s Own Hussars. Ora molti dei nostri lettori si chiederanno… Read More 31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

I bollettini di guerra del 31 maggio 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 31 maggio 1941-42-43

30 maggio 1916, morte di Carlo Stuparich, irredentista e Medaglia d’Oro

Il post odierno è dedicato ad uno dei tanti volontari irredentisti, cioè cittadino che si considerava a tutti gli effetti italiano con nazionalità Austriaca. Carlo Stuparich come tutti colore che scelsero di combattere con la divisa del regio Esercito contro gli Austro-Ungarici, sapevano quale sarebbe stata la loro sorte in caso di cattura ma il… Read More 30 maggio 1916, morte di Carlo Stuparich, irredentista e Medaglia d’Oro

I bollettini di guerra del 30 maggio 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 30 maggio 1941-42-43

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Caporale GIOVANNI SECCHIAROLI – Bir Hacheim (Africa settentrionale), 27 maggio 1942

Nome Giovanni Secchiaroli Data e luogo di nascita Ripe (Ancona), 2 gennaio 1923 Forza armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Carristi Reparto  132ª Divisione corazzata “Ariete” Unità VIII battaglione carri medi M13/40 del 132° Reggimento fanteria carrista Grado Caporale mitragliere Guerre Seconda Guerra Mondiale (Africa settentrionale) Data e Luogo di morte Bir Hacheim… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Caporale GIOVANNI SECCHIAROLI – Bir Hacheim (Africa settentrionale), 27 maggio 1942

I bollettini di guerra del 27 maggio 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 27 maggio 1941-42-43

I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

“Soldati! Questa volta non è solo la libertà delle vostre terre che vi offro se vincerete questa battaglia. Alle spalle del nemico vi sono donne, case, c’è un vino tra i migliori del mondo, c’è dell’oro. Tutto ciò sarà vostro se vincerete. Dovrete uccidere i tedeschi fino all’ultimo uomo e passare ad ogni costo. Quello… Read More I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

I bollettini di guerra del 24 maggio 1941-42-43

Il Bollettino del Quartier Generale delle Forze armate venne diramato in Italia a partire dall’ 11 giugno 1940, giorno in cui venne emesso il n° 1, fino al tragico 8 settembre 1943, per un totale di 1.201 comunicati. Esso, come venne indicato nelle disposizioni ufficiali, a partire dal 15 giugno 1940, sarà diramato alle ore 13… Read More I bollettini di guerra del 24 maggio 1941-42-43

24 maggio, la festa della Fanteria Italiana

Il 24 maggio nel giorno in cui ricorre l’anniversario dell’entrata nella Grande Guerra dell’Italia contro l’Austria-Ungheria avvenuta nel 1915, si celebra la festa dell’Arma di Fanteria, la “Regina delle Battaglie”. Essa è la prima Arma dell’Esercito Italiano e impiega combattenti appiedati, detti appunto i fanti. Viene considerata come l’ossatura della forza armata in quanto la… Read More 24 maggio, la festa della Fanteria Italiana

24 maggio 1915, guerra all’Austria-Ungheria

All’alba del 24 maggio 1915, dopo una fase di neutralità durata circa dieci mesi e il ripudio della Triplice alleanza con Austria e Germania, le prime avanguardie del Regio Esercito avanzarono verso la frontiera, varcando quasi ovunque il confine e occupando le prime postazioni al fronte. L’Italia entrava ufficialmente nella I Guerra Mondiale a fianco… Read More 24 maggio 1915, guerra all’Austria-Ungheria