31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

Il 31 maggio 1945 a Paternion piccolo comune austriaco nel distretto di Villach-Land, in Carinzia si suicidava Odilo Lotario Globočnik noto come il “boia di Lublino”. Ufficiale austriasco delle SS era stato da poco catturato dagli Alleati e precisamente da un reparto britannico del 4th Queen’s Own Hussars. Ora molti dei nostri lettori si chiederanno… Read More 31 maggio 1945, la morte del “boia di Lublino” Odilo Lotario Globočnik

30 maggio 1916, morte di Carlo Stuparich, irredentista e Medaglia d’Oro

Il post odierno è dedicato ad uno dei tanti volontari irredentisti, cioè cittadino che si considerava a tutti gli effetti italiano ma con nazionalità austriaca. Carlo Stuparich come tutti colore che scelsero di combattere con la divisa del Regio Esercito italiano contro gli Austro-Ungarici, sapevano quale sarebbe stata la loro sorte in caso di cattura… Read More 30 maggio 1916, morte di Carlo Stuparich, irredentista e Medaglia d’Oro

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Caporale GIOVANNI SECCHIAROLI – Bir Hacheim (Africa settentrionale), 27 maggio 1942

Nome Giovanni Secchiaroli Data e luogo di nascita Ripe (Ancona), 2 gennaio 1923 Forza armata Regio Esercito Arma Fanteria Corpo o specialità Carristi Reparto  132ª Divisione corazzata “Ariete” Unità VIII battaglione carri medi M13/40 del 132° Reggimento fanteria carrista Grado Caporale mitragliere Guerre Seconda Guerra Mondiale (Africa settentrionale) Data e Luogo di morte Bir Hacheim… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Caporale GIOVANNI SECCHIAROLI – Bir Hacheim (Africa settentrionale), 27 maggio 1942

I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

“Soldati! Questa volta non è solo la libertà delle vostre terre che vi offro se vincerete questa battaglia. Alle spalle del nemico vi sono donne, case, c’è un vino tra i migliori del mondo, c’è dell’oro. Tutto ciò sarà vostro se vincerete. Dovrete uccidere i tedeschi fino all’ultimo uomo e passare ad ogni costo. Quello… Read More I goumiers francesi si prendono il loro “bottino di guerra”. L’inferno in Ciociaria nel fine maggio 1944

24 maggio, la festa della Fanteria Italiana

Il 24 maggio nel giorno in cui ricorre l’anniversario dell’entrata nella Grande Guerra dell’Italia contro l’Austria-Ungheria avvenuta nel 1915, si celebra la festa dell’Arma di Fanteria, la “Regina delle Battaglie”. Essa è la prima Arma dell’Esercito Italiano e impiega combattenti appiedati, detti appunto i fanti. Viene considerata come l’ossatura della forza armata in quanto la… Read More 24 maggio, la festa della Fanteria Italiana

23 maggio 1943, la morte dell’asso dei sommergibili Franco Gazzana Priaroggia e l’affondamento del miglior battello non tedesco della seconda guerra mondiale

Il 23 maggio 1943 in Italia si apprese la triste notizia che il sommergibile Leonardo Da Vinci era stato affondato al largo di Vigo dopo un violento e preciso attacco con bombe di profondità. Il giorno precedente il battello informò Betasom, il comando dei sommergibili italiani oceanici con base a Bordeaux, che prevedeva  di fare… Read More 23 maggio 1943, la morte dell’asso dei sommergibili Franco Gazzana Priaroggia e l’affondamento del miglior battello non tedesco della seconda guerra mondiale

22 maggio 1939, Italia e Germania firmano il “Patto d’acciaio”

Il 22 maggio 1939, venne stipulato a Berlino, nei fastosi locali della Cancelleria del Reich, il Patto d’Acciaio (in tedesco Stahlpakt) che legava i destini del Regno d’Italia alla Germania nazista. A firmare lo stesso alla presenza di Adolf Hitler e dello Stato Maggiore tedesco, i rispettivi ministri degli Esteri il conte Galeazzo Ciano, genero… Read More 22 maggio 1939, Italia e Germania firmano il “Patto d’acciaio”

16 maggio 1941, la morte del generale Giovan Battista Volpini sull’Amba Alagi

Sono stato privato, dal destino, dell’amico, del saggio consigliere, del compagno che da sedici anni divideva con me la vita, con i suoi giorni tristi e lieti. La tragica sorte ha fatto cadere Volpini quando il silenzio delle artiglierie nemiche segnava già la fine della guerra. […] Non mi sono ancora riavuto dal colpo e… Read More 16 maggio 1941, la morte del generale Giovan Battista Volpini sull’Amba Alagi

Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Vice Brigadiere BRUNO CASTAGNA – Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 Maggio 1942

Nome Bruno Castagna Data e luogo di nascita Traona (Sondrio), 20 ottobre 1908 Forza armata Regio Esercito Arma Carabinieri Reali Corpo Reparto Unità Grado Maresciallo Capo Guerre o campagna   Data e Luogo di morte Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 maggio 1942 Motivazione della Medaglia d’Oro «Durante un servizio di perlustrazione, aggredito da numerosa banda ribelle,… Read More Medaglie d’Oro della 2ª Guerra Mondiale – Vice Brigadiere BRUNO CASTAGNA – Monte Maliniek (Jugoslavia), 15 Maggio 1942