La morte del leone di Cheren, generale Orlando Lorenzini

“Figura leggendaria di combattente coloniale che già in Libia e nell’Africa Orientale italiana superando le più aspre difficoltà di terreno e di clima, aveva innumerevoli volte trascinato le sue truppe alla vittoria, era l’anima dell’epica difesa di Cheren, imponendosi all’ammirazione dello stesso nemico. Alla testa dei suoi battaglioni che infiammava con l’esempio del suo indomito… Read More La morte del leone di Cheren, generale Orlando Lorenzini

Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi successori il titolo di Re d’Italia

In seguito alla Seconda guerra di indipendenza e alla spedizione dei Mille, guidata da Giuseppe Garibaldi, nel biennio 1859-60, l’obiettivo dell’unità d’Italia era stato in gran parte raggiunto, con le sole eccezioni del Triveneto in mano all’Impero austro-ungarico e del Lazio, ultimo lembo dei domini papali. L’annessione al Regno di Sardegna delle varie provincie era… Read More Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi successori il titolo di Re d’Italia

Ardito! … la tua missione è la vittoria, ad ogni costo.

Nell’agosto del 1918 il Tenente Generale Francesco Grazioli comandante del corpo d’armata di assalto, stilò il decalogo dell’Ardito. 1.-Ardito! Il tuo nome significa coraggio, forza e lealtà; la tua missione è la vittoria, ad ogni costo. Siate orgogliosi di far vedere al mondo intero che nessuno può resistere al soldato italiano. Pensa ai gioielli che… Read More Ardito! … la tua missione è la vittoria, ad ogni costo.