La tragedia degli alpini sul “Galilea”

Alle 3,50 del 29 marzo 1942 la nave ospedale Galilea colava a picco, dopo essere stata silurata dal sommergibile britannico Proteus trascinando con sé gran parte del Battaglione Gemona della gloriosa divisione Julia. Dei 1.275 uomini imbarcati solo 284 furono salvati. Quella notte morirono 21 ufficiali, 18 sottufficiali e 612 alpini, più circa ottanta carabinieri e dei prigionieri di… Read More La tragedia degli alpini sul “Galilea”

27 marzo 1941, Africa Orientale Italiana cessa la resistenza a Cheren

«Cheren si sta dimostrando una noce dura da schiacciare, il nemico ci sta contrattaccando ferocemente e ripetutamente e, anche se le sue perdite sono state eccessivamente pesanti, non vi sono segni immediati di cedimenti.» (Comunicazione del generale Archibald Wavell a Winston Churchill) Il 27 marzo del 1941 dopo quasi due mesi della durissima battaglia iniziata… Read More 27 marzo 1941, Africa Orientale Italiana cessa la resistenza a Cheren

Successo dei barchini esplosivi della X flottiglia MAS nella baia di Suda

In un nostro precedente post, abbiamo visto come la missione di attacco alla base navale britannica di Alessandria d’Egitto del 30 settembre 1940, denominata operazione G.A. 2, si fosse purtroppo conclusa tragicamente con l’autoaffondamento del sommergibile Gondar e con la cattura di tutti gli operatori della 1ª Flottiglia MAS. Fra di essi vi era anche il… Read More Successo dei barchini esplosivi della X flottiglia MAS nella baia di Suda

Jugoslavia e Bulgaria aderiscono al Patto Tripartito

Il 25 marzo del 1941  a Vienna, presente il suo ministro degli Esteri Cinkar Markovič, il presidente del Consiglio del Regno di Jugoslavia Dragisa Cvetkovič firma il trattato di adesione del suo paese al Patto Tripartito. Nello stesso giorno anche il Regno di Bulgaria aderisce al Patto firmato il precedente 27 settembre del 1940 fra… Read More Jugoslavia e Bulgaria aderiscono al Patto Tripartito

La strage partigiana di Malga Bala

Ieri abbiamo trattato l’eccidio delle Fosse Ardeatine episodio ai più conosciuto in quanto celebrato e commemorato come giusto che sia ogni anno. Oggi parleremo invece di una strage compiuta dai partigiani titini il giorno successivo e che probabilmente pochissimi conoscono. Furono coinvolti 12 ex Carabinieri Reali inquadrati nella Guardia Nazionale Repubblicana al servizio del governo della… Read More La strage partigiana di Malga Bala

Massacro alle fosse Ardeatine, la risposta tedesca all’attentato di via Rasella

Nel nostro post di ieri abbiamo analizzato come a seguito dell’ordine impartito da Giorgio Amendola, i G.A.P. i Gruppi di Azione Patriottica compirono un attentato contro le truppe tedesche causando la morte di 33 militari della Ordnungspolizei, la polizia d’ordine germanica. I militari appartenevano al “Bozen” reparto che impiegava personale reclutato nell’Alto Adige nell’autunno 1943,… Read More Massacro alle fosse Ardeatine, la risposta tedesca all’attentato di via Rasella

Colonnello, non voglio il pane, dammi il piombo pel mio moschetto!

Il 21 marzo 1941, il presidio italiano dell’oasi di Giarabub si arrende dopo nove mesi si strenua resistenza, L’oasi libica a circa 320 km a sud di Bardia e 65 km dal confine con l’Egitto, è presidiata da circa  1 350 soldati italiani e 750-800 soldati libici, in quattro compagnie di guardie di frontiera, cinque… Read More Colonnello, non voglio il pane, dammi il piombo pel mio moschetto!