Il più grande disastro navale del Mediterraneo, il naufragio del piroscafo Oria

Il 12 febbraio del 1944 naufragò dopo essersi infranto contro l’isolotto di Patroclo (nota anche come Gaidaronisi, isola degli asini), presso Capo Sunio (chiamato anche Capo Colonne o Capo Colonna per i resti di diciannove colonne credute del tempio di Minerva), il piroscafo ex norvegese “Oria” in quel momento requisito e al servizio della Germania… Read More Il più grande disastro navale del Mediterraneo, il naufragio del piroscafo Oria

Per il generale Freyberg è necessario bombardare l’Abbazia di Montecassino

«Voglio che sia bombardato […] Gli altri obiettivi non contano, ma questo è di importanza vitale. Il comandante di divisione che conduce l’attacco lo ritiene un obiettivo essenziale e io sono completamente d’accordo con lui». Questo fu il testo del messaggio che il maggior generale Alfred Gruenther, trasmise il 12 febbraio del 1944 al suo diretto… Read More Per il generale Freyberg è necessario bombardare l’Abbazia di Montecassino