Gli italiani riconquistano l’isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Nel nostro post del 25 febbraio abbiamo analizzato l’operazione Abstention, la conquista da parte di commandos inglesi dell’isola italiana di Castelrosso nel Dodecaneso, piccola isoletta situata a solo 3 chilometri dalle coste turche. Abbiamo concluso il nostro post con i commandos inglesi che annientata la piccola e eterogenea guarnigione italiana prendono possesso degli edifici principali… Read More Gli italiani riconquistano l’isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Occupazione inglese di Mogadiscio

Il 26 febbraio del 1941 truppe britanniche guidate dal generale inglese Cunningham occupano Mogadiscio, capoluogo del Governatorato della Somalia, evacuata il giorno prima dalle forze italiane. Vediamo in sintesi come si svilupparono le operazioni che portarono le truppe britanniche a conquistare la capitale somala. Dopo le operazioni che nell’estate del 1940, portarono alla conquista di… Read More Occupazione inglese di Mogadiscio

Operazione Abstention, l’occupazione inglese dell’Isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Il 25 febbraio 1941 un nutrito commando inglese sbarcava sull’isola di Castelrosso, piccolo lembo di terra distante all’incirca 3 chilometri dalle coste turche e circa 80 miglia ad est dall’isola di Rodi e facente parte delle Isole Italiane dell’Egeo, spesso chiamate Dodecaneso. L’operazione Abstention aveva come obiettivo la conquista dell’isola, per stabilire una base dalla… Read More Operazione Abstention, l’occupazione inglese dell’Isola di Castelrosso nel Dodecaneso

Eugenio Curiel e il Fronte della Gioventù

Il 24 febbraio del 1945, a due mesi dalla fine della guerra in Italia, a Milano in piazzale Beccaria, veniva ucciso Eugenio Curiel. Era stato riconosciuto da un delatore e dopo un breve inseguimento ucciso da militi fascisti Eugenio, si trattava del capo della più estesa organizzazione giovanile partigiana nota come “Fronte della Gioventù”. Eugenio Curiel… Read More Eugenio Curiel e il Fronte della Gioventù

23 febbraio 1944, avvicendamento al comando del VI corpo d’armata USA

Il 23 febbraio del 1944 quando le truppe americane e inglesi erano ancora inchiodate nella zona dello sbarco effettuato nella zona di Anzio e Nettuno circa un mese prima, il maggior generale John Lucas accusato di immobilismo e di aver perso l’occasione di prendere facilmente Roma, veniva sostituito alla testa del VI corpo di armata… Read More 23 febbraio 1944, avvicendamento al comando del VI corpo d’armata USA

In Tunisia viene costituito il Gruppo d’Armate Africa

Il 23 febbraio del 1943 in Tunisia, le forze italo-tedesche subivano una profonda riorganizzazione. Veniva costituito il Gruppo d’armate Africa, in tedesco Heeresgruppe Afrika, che venne posto al comando del maresciallo Erwin Rommel, meglio noto come la volpe del deserto.  Alle dipendenze del nuovo comando venivano poste due armate, la 5ª Panzerarmee tedesca e la … Read More In Tunisia viene costituito il Gruppo d’Armate Africa

19 febbraio 1937, attentato al Vicerè Graziani

«La prima bomba, lanciata sul davanti, ebbe troppo alto percorso e cadde sulla pensilina. Mi balenò in mente che si trattasse di fochi di fantasia che dovessero accompagnare la cerimonia; e dentro di me biasimavo l’ufficio politico per non avermene data notizia. La seconda bomba, anch’essa troppo alta, colpì lo spigolo della pensilina sollevando del… Read More 19 febbraio 1937, attentato al Vicerè Graziani

Oreste Salomone, il primo aviatore insignito di Medaglia d’Oro al Valor Militare

Oreste Salomone, a seguito dell’eroico gesto compiuto ieri, è il primo aviatore italiano ad essere decorato con la Medaglia d’oro al Valor Militare. La medaglia gli è stata conferita da Sua Maestà Re Vittorio Emanuele III “motu proprio” con la seguente motivazione: “Ferito al capo in una lotta aerea, benché il sangue gli offuscasse la… Read More Oreste Salomone, il primo aviatore insignito di Medaglia d’Oro al Valor Militare

Gli italo-tedeschi si attestano sulla “linea del Mareth”

Il 16 febbraio del 1943, le forze italo-tedesche agli ordini del maresciallo Rommel si attestano sulla linea fortificata costruita dai francesi, costruita nel 1935 per difendere la Tunisia da un’invasione proveniente dalla Libia italiana. Si trattava di un sistema di fortificazioni, lungo 35 km, costruito presso la città costiera di Médenine, nel sud della Tunisia, fino alle colline… Read More Gli italo-tedeschi si attestano sulla “linea del Mareth”