Bollettino di guerra del 22 luglio 1943

Bollettino n. 1153

Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 23 luglio 1943:

In Sicilia il nemico ha sviluppato, nei settori centrale e orientale del fronte, azioni di fanteria e di carri armati, alle quali le forze dell’Asse hanno opposto tenace resistenza infliggendo alle unità attac­canti sensibili perdite in uomini e mezzi.

Lungo le coste sud – orientali della Sicilia nostri aerosiluranti colpi­vano 7 grossi piroscafi, uno dei quali esplodeva; una nave cisterna ve­niva affondata e 6 mercantili danneggiati da bombar- dieri dell’Asse nella rada di Augusta. Nella notte sul 16, al largo di Siracusa, un nostro som- mergibile ha attaccato una formazione composta da 2 grandi unità e numerosi cacciatorpediniere, colpendo con due siluri una delle unità maggiori.

Grosseto, Napoli, Salerno e Cagliari sono state bombardate dall’avia­zione anglo – americana: danni di scarsa entità. Nei pressi di Sa­lerno gli apparecchi nemici mitragliavano un treno che trasportava prigionieri di guerra. Le batterie della difesa facevano precipitare un aereo a Milis e un altro a Uras (Sardegna).

La caccia notturna italiana ha abbattuto 3 apparecchi; nelle prime ore di stamane un velivolo germanico distruggeva un bimotore bri­tannico che aveva tentato un’azione di mitragliamento su di un aeroporto della Capitale.

Il sommergibile che, nella notte sul 16 corrente, ha agito contro una formazione navale avversaria al largo di Siracusa, é al comando del tenente di vascello Aldo Turcio da Venezia.

In base ad ulteriori accertamenti le perdite sofferte dalla popolazione di Roma, a seguito dell’incursione del giorno 19, ammontano a 717 morti e 1599 feriti.

Nelle incursioni citate dai bollettini nn. 1152 e 1153 Si deplorano le seguenti vittime finora accertate:

— Crotone 1 morto e 2 feriti;

— Grosseto 1 morto e 5 feriti;

— Salerno 16 morti e 52 feriti (la maggioranza prigionieri di guerra)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.