Bollettino di guerra del 31 luglio 1943

Bollettino n. 1162 Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 31 luglio 1943: Contro il nostro schieramento in Sicilia il nemico sviluppa, con l’im­piego di forze fresche e con il poderoso appoggio dell’arma aerea, la sua azione offensiva contenuta in aspra lotta dalle truppe italiane e germaniche. Nei violenti combattimenti dei giorni precedenti… Read More Bollettino di guerra del 31 luglio 1943

PAI Polizia dell’Africa Italiana (1ª parte)

1ª parte LA GENESI DEL CORPO Oggi pubblichiamo il primo dei tre post che dedicheremo alla PAI la Polizia dell’ Africa Italiana. In questa prima parte parleremo della sua costituzione, nella seconda di uniforme, equipaggiamento e del suo impiego operativo fino allo scioglimento, il terzo e ultimo sarà dedicato ai suoi battaglioni speciali. Buona lettura.… Read More PAI Polizia dell’Africa Italiana (1ª parte)

Giovanni Cattaneo medaglia d’oro per la difesa di Regalbuto

«Comandante di una squadra mitraglieri, attaccata da soverchianti forze avversarie e sotto l’infuriare del fuoco nemico tenne impavidamente il suo posto. Con l’esempio della sua calma e con la fermezza del suo coraggio spronò i suoi uomini alla strenua resistenza tenendo il nemico in scacco per oltre tre ore. Caduti i serventi dell’arma, continuò personalmente… Read More Giovanni Cattaneo medaglia d’oro per la difesa di Regalbuto

Bollettino di guerra del 29 luglio 1943

Bollettino n. 1160 Il Quartier Generale delle Forze Armate comunica in data 29 luglio 1943: La pressione avversaria ha ripreso violenta, con il concorso di po­derose masse aeree, nella regione centro – settentrionale del fronte siculo dove aspri combattimenti sono in corso. Nel porto di Gela azioni notturne di bombardieri germanici conse­guivano favorevoli risultati: 6… Read More Bollettino di guerra del 29 luglio 1943

I “Giovani fascisti” in Africa

Il 24 Giugno 1941 viene portata al Duce, da parte del Comando Supremo, una lettera intestata “Battaglioni G.I.L.” che porta in calce una annotazione del Generale Magli: “…esprimo parere contrario: le unità che dovranno operare sul fronte Russo non possono essere composte da ragazzi…”. Letta l’annotazione Mussolini scrive sotto di suo pugno: “Sta bene! i… Read More I “Giovani fascisti” in Africa

28 luglio 1914, inizia la Grande Guerra

Il 28 luglio 1914 l’Austria-Ungheria dichiara guerra alla Serbia, è l’inizio della Prima Guerra Mondiale, quella che verrà chiamata Grande Guerra, il più spaventoso conflitto nella storia dell’umanità. Esattamente un mese prima, il  28 giugno del 1914 l’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’Impero austro-ungarico, viene assassinato insieme a sua moglie a Sarajevo, dove si… Read More 28 luglio 1914, inizia la Grande Guerra